Archivi tag: famiglia

Arezzo: intossicata dal monossido intera famiglia, c’è anche un bimbo di 5 anni

Arezzo: intossicata dal monossido intera famiglia, c’è anche un bimbo di 5 anni

Un’intera famiglia du Bucine (Arezzo) composta da cinque persone, tra cui un bimbo di 5 anni, è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. È accaduto la notte scorsa, intorno alle 4. Sul posto è arrivato il 118 che ha soccorso padre, madre e bimbo che sono stati accompagnati all’ospedale valdarnese della Gruccia in codice giallo.

Famiglia residente a Pordenone sterminata nel sonno: è caccia a un parente

Una famiglia macedone di etnia albanese da tempo residente a Sacile (Pordenone) composta da padre, madre e figlia adolescente è stata sterminata nel sonno a colpi di pistola nell’abitazione natale a Debar, dove era tornata in occasione di un matrimonio. Lo riporta il quotidiano Messaggero Veneto. La famiglia avrebbe almeno un’altra figlia, più grande, che

Alessandria: famiglia intossicata dal monossido, 3 morti, i nomi delle vittime

Tre persone sono morte a Vignole Borbera, in provincia di Alessandria, forse a causa di una intossicazione da monossido di carbonio. Si tratta di marito, moglie e figlio maggiorenne. Le vittime sono Luca Baroni di 47 anni, il figlio Mattia Baroni di 19 e la compagna del padre Maria Daniela Mele di 45. L’allarme è

Tallio, la mamma del triplice omicida: “Mattia seguiva una setta”

La madre di Mattia, arrestato stamattina per il triplice omicidio al tallio di Nova Milanese, ha fatto mettere a verbale parole inquietanti: “Mio figlio (…) ci ha detto di non essere più cattolico, e che sta seguendo una religione che non ci ha dettagliato. La mia deduzione è che si tratti di una specie di

Assegno di divorzio: una sentenza non cambia il diritto di famiglia

Una sentenza della Cassazione ha scatenato ieri una ridda di “false notizie” (se non vogliamo chiamanrle “fake news”, come si usa oggi) su una presunta rivoluzione nel diritto di famiglia. Infatti l’assegno di divorzio che fino ad oggi, con 30 anni di indirizzo costante, era collegato nella sua entità al parametro del “tenore di vita

Insegnante abusa di una tredicenne nella comunità Baha’i di Torino, udienza il 18

Doveva dare ripetizioni a una ragazzina di tredici anni, invece ha abusato di lei. Più volte e per mesi, nel 2015. La vicenda si è svolta a Torino e, concluse le indagini della squadra mobile della polizia nei confronti dell’anziano insegnante responsabile dell’abuso, è stata fissata per martedfì prossimo, 18 aprile, l’udienza preliminare. Il tentativo

Alto