Archivi tag: dpcm

Lombardia, Campania e Piemonte: coprifuoco in arrivo, De Luca riapre le elementari

Lombardia, Campania e Piemonte: coprifuoco in arrivo, De Luca riapre le elementari

Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi “eccezionali” (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. È la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, Mauro Guerra, i

Nuovo Dpcm: “salta” il riferimento ai sindaci nella bozza finale

Alla fine, nel testo del Dpcm ‘spariscono’ i sindaci. C’è un “giallo” sulle norme contenute nel Dpcm firmato nella tarda serata di ieri, domenica 18 ottobre, da Giuseppe Conte. “I sindaci potranno disporre la chiusura al pubblico dopo le 21 di vie e piazze dove si creano assembramenti, consentendo l’accesso solo a chi deve raggiungere esercizi

Palestre, piscine e centri sportivi: 7 giorni per adeguarsi alle nuove norme

Una settimana per mettersi a norma: ecco quanto concesso a palestre, piscine e centri sportivi dall’ultimo Dpcm presentato dal presidente del consiglio Giuseppe Conte per frenare la curva dei contagi da Covid-19 in costante ascesa. Il presidente ha precisato: “La maggior parte delle palestre e centri sportivi sono già a norma , con totale rispetto

Mascherine, coprifuoco e limiti a feste: oggi il nuovo Dcpm

Mascherine obbligatorie anche all’aperto, chiusure anticipate dei locali (si parla di coprifuoco tra le 22 e le 23) e feste private a numero ridotto: queste le misure nazionali anticoronavirus attese nel nuovo dpcm che sarà presentato oggi, lunedì 5 ottobre, in consiglio dei ministri e varato dopo il passaggio di domani in Parlamento. Frenare i

Riaprono cinema e teatri: le nuove regole per gli spettacoli all’aperto

Riaprono oggi, lunedì 15 giugno. Ma rimane l’obbligo di portare la mascherina, affidato alla sensibilità delle singole Regioni. Lo dispone il nuovo Dpcm firmato lo scorso 12 giugno dal premier Conte rivede in parte le regole per il cinema e lo spettacolo dal vivo, precisando che nelle sale al chiuso potranno trovare posto fino a

Alto