Archivi tag: domiciliari

Si spara in bocca dopo aver ucciso la moglie, era fuggito dagli arresti domiciliari

Si spara in bocca dopo aver ucciso la moglie, era fuggito dagli arresti domiciliari

Si è sparato un colpo di pistola in bocca nell’area di servizio di Arino (Venezia) dell’autostrada A4, l’uomo che stamane con la stessa arma aveva ucciso la moglie a Lonigo. I medici che sono intervenuti hanno tentato di tenerlo in vita e hanno deciso il suo trasferimento, con un elicottero, all’ospedale di Padova. Lo si

Delitto nel Veneziano: massacra di botte la moglie di 37 anni, lui era ai domiciliari

Una donna di 37 anni è stata uccisa dal marito di 35 a Cavarzere, nel Veneziano. L’omicidio è avvenuto nell’abitazione della coppia, in via Regina Margherita. La donna è stata massacrata di botte dall’uomo che si trovava agli arresti domiciliari. L’omicida è stato arrestato dai carabinieri. Delitto intorno alle 7 La vittima è Maria Beccarello,

Prato, domiciliari al prete sorpreso con bambina: “Credevo avesse 15 anni”

Don Paolo Glaentzer, il prete arrestato per violenza sessuale su una bimba di 10 anni, avrebbe potuto commettere altri abusi verso la piccola se non fosse stato fermato anche perchè lui era convinto, come ha detto quasi giustificandosi, che “avesse qualche anno in più, tipo 14, 15 anni”. Parole che, insieme all’arresto in flagranza (il

Sesso con l’allievo di 13 anni, la prof quarantenne: “Sì, la simpatia mi ha travolto”

È disposta a seguire un percorso psicologico per comprendere cosa le sia successo, il “cortocircuito” tale per cui, dalla simpatia per un suo studente di 13 anni, lei, insegnante di lettere quarantenne, ha intrecciato con lui una relazione sentimentale che ha portato anche ad atti sessuali. Per questo il suo legale, l’avvocato Roberto Giannì, ha

Livorno: uccide la ex moglie e si suicida, tragedia familiare nello studio del dentista

Ha ucciso la ex moglie, Francesca Citi, con un’arma da taglio poi si è tolto la vita. È questa l’ipotesi dei carabinieri dopo il ritrovamento avvenuto ieri in uno studio dentistico a Livorno, in piazza Attias, dei due cadaveri. La donna, quaranticinquenne, è stata colpita a morte con un coltello l’ex marito, Massimiliano Bagnoli, anche lui

“La quindicenne l’amavo”, domiciliari per il prof del liceo Massimo di Roma

Arresti domiciliari per Massimo De Angelis, il professore del liceo Massimo di Roma arrestato con l’accusa di abusi nei confronti di una sua allieva quindicenne. Il gip Annalisa Marzano ha disposto la scarcerazione del docente, detenuto a Regina Coeli, accogliendo l’istanza presentata dai difensori. Sulla richiesta di scarcerazione il pm Stefano Pizza aveva dato parere

Sicilia, arrestato appena eletto: ai domiciliari consigliere Udc

I carabinieri e la guardia di finanza, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip del tribunale di Messina a conclusione di indagini coordinate dalla procura, hanno posto agli arresti domiciliari il neo deputato regionale Cateno De Luca, noto per essersi messo in mutande per sponsorizzare la propria carriera politica, nella foto di apertura)

Ai domiciliari prof di Partinico per una relazione con un’alunna di 15 anni

Nei guai un docente di Partinico, grosso centro in provincia di Palermo. È accusato di aver avuto una relazione con una stdentessa, non ancora sedicenne, oltretutto con problemi di documentata fragilità psicologica. Il professore – 47 anni – con la studentessa che frequentava un istituto superiore di Partinico avrebbe anche avuto una relazione sessuale. E

Alto