Archivi tag: delitto

“Piangeva troppo”: mamma di Frosinone strangola il figlio di 2 anni

“Piangeva troppo”: mamma di Frosinone strangola il figlio di 2 anni

È stato strangolato dalla madre il piccolo Gabriel, 2 anni, morto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 17 aprile, a Piedimonte San Germano, in provincia di Frosinone. È quanto hanno accertato i carabinieri che hanno fermato la donna, 29 anni. In carcere è arrivata al termine di un lungo interrogatorio condotto nella notte. Ha accusato un’auto

A 15 anni fece uccidere i genitori dal fidanzato: ora la loro casa diventa sua

Martina Giacconi sta scontando in carcere una pena definitiva di 16 anni, ma tra pochi giorni tornerà in possesso dell’appartamento dove il 7 novembre del 2015 concorse all’omicidio dei suoi genitori, Fabio Giacconi e Roberta Pierini. È stata dissequestrata la casa di via Crivelli ad Ancona che tornerà in possesso della figlia dei coniugi uccisi,

Neonato lanciato dal balcone, per il Dna non era figlio del compagno della madre

Clamorosa novità nel delitto del neonato di Settimo Torinese, trovato esamine in una strada il 30 maggio scorso e morto poco dopo il ricovero in ospedale a Torino. L’analisi del Dna ha dimostrato che il bambino non era figlio del compagno della madre, Valentina Ventura. L’esame del Dna disposto dalla procura di Ivrea sul corpicino

Seveso: strangola la compagna di 29 anni davanti ai figli, arrestato uomo di 56

Un uomo di 56 anni, Vittorio Fernando Vincenzi, ha strangolato la compagna di 29 anni, Elizabeth Huayta, al termine dell’ennesima lite avvenuta nella loro casa di Seveso (Monza), poco dopo mezzanotte di ieri. A quanto si apprende la coppia, lui italiano e lei peruviana, da qualche tempo aveva problemi e si stavano separando, ma l’uomo

Sconto di pena per il delitto del lago di Bracciano: 14 anni a Marco Di Muro

È arrivato uno sconto di pena in appello per Marco Di Muro, il ventunenne di Formello accusato dell’omicidio di Federica Mangiapelo, 16 anni, la sua ragazza, trovata morta sulla riva del lago di Bracciano la notte di Halloween del 2012. Una riduzione di 4 anni Quattordici anni di reclusione per omicidio volontario aggravato gli sono

Milano: imprenditore ucciso in azienda, arrestato il fratello

Dopo quasi un anno, arriva la svolta nel delitto di Luca Tromboni (nella foto sotto), l’imprenditore di 50 anni ucciso con 2 colpi d’arma da fuoco all’addome e alla fronte nella sua azienda che produce bulloni nella frazione di Rozzano Quinto de’ Stampi, alle porte di Milano. Questa mattina, 25 gennaio, i carabinieri del comando

Delitto Caccia: svolta dopo 32 anni, arrestato il presunto killer (video)

A 32 anni di distanza dal delitto, è stato arrestato dalla polizia uno dei presunti killer di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino ucciso il 26 giugno 1983 con 14 colpi d’arma da fuoco. È la svolta dell’inchiesta coordinata dal pubblico ministero di Milano Ilda Boccassini che aggiunge così un altro nome, Rocco Schirripa,

Alto