Archivi tag: crollo

Box office, un terzo degli spettatori al mare: -27% in 7 giorni

Box office, un terzo degli spettatori al mare: -27% in 7 giorni

Ripresa della stagione cinematografica con crollo, complice probabilmente il colpo di coda dell’estate che ha portato gli spettatori al mare. In calo, infatti, il box office totale, che sfiora i 5,9 milioni segnando un -27% rispetto alla scorsa settimana e un -29% su su un anno fa. Venendo ai film in sala, con poco più

Maltempo: fino a 37 gradi al Nord, ma da giovedì si fa largo il ciclone autunnale

Nei prossimi 6 giorni a livello meteo l’Italia non si farà mancare nulla: sole, caldo, afa, temporali, grandine e per finire un ciclone autunnale. Il team del sito IlMeteo.it comunica che temporali continueranno a colpire il Centro-Sud, specie appenninico e zone limitrofe, ma anche Sardegna e Sicilia almeno fino a venerdì 24. Il caldo aumenterà

Dopo Marchionne: si dimette Alfredo Altavilla, numero 2 Fca

Avvio pesante per Fca (-4,3% a 15,71 euro) in Piazza Affari nella prima seduta dopo l’avvicendamento tra Sergio Marchionne, ricoverato all’ospedale di Zurigo, e Mike Malley alla guida del gruppo. Anche Ferrari sconta in Piazza Affari la fine dell’era di Marchionne. Il titolo del Cavallino rampante, che non è riuscito subito a fare prezzo, segna

Crolla una palazzina a Rescaldina, tutte vive le 9 persone coinvolte

Un crollo si è verificato, stamani, in una palazzina nell’hinterland a Nord-Ovest di Milano, a Rescaldina. Secondo le prime informazioni, sul posto i vigili del fuoco avrebbero controllato che tutte le 9 persone coinvolte nel crollo dello stabile di due piani, si sarebbero salvate. Nel crollo della palazzina ci sono state, in tutto, almeno 9

Donne, lavoro e parità: l’Italia crolla al posto numero 82 su 144 Paesi

Brusco peggioramento del “gender gap” in Italia. Il divario di genere fra uomini e donne in opportunità, status, rappresentanza politica e attitudini non solo continua ad allargarsi negli anni ma rispetto a un anno fa segna un vistoso regresso. Ed è soprattutto sul fronte del lavoro e delle retribuzioni che le distanze continuano ad essere

Sud, il maltempo non molla: nubifragi nel Siracusano, crolla una casa

Una circolazione instabile continua a essere attiva sulle regioni meridionali. Le nubi e i rovesci sparsi saranno ancora diffusamente presenti oggi in particolare tra Puglia, Lucania e Calabria, nonché sulla Sicilia, fa sapere la redazione de IlMeteo.it. Qualche addensamento con fenomeni occasionali sul Salernitano, sulle coste abruzzesi e sul basso Lazio, specie sui rilievi del

Alto