Archivi tag: cozze

Cozze contaminate da Escherichia coli in Italia dalla Spagna: ancora in vendita

Cozze contaminate da Escherichia coli in Italia dalla Spagna: ancora in vendita

Cozze vive contaminate da Escherichia coli: òa notizia arriva dal Rasff, il sistema di allerta europeo rapido per la sicurezza alimentare, che ha lanciato l’allarme nazionale per le la possibile presenza del pericoloso batterio Escherichia coli nelle cozze vive. L’allarme è stato diffuso in tutta Italia, da Nord a Sud, poiché queste cozze vive contaminate

Biotossine marine nelle cozze della Ittica Luciani: via dal commercio

Nuovo richiamo del ministero della Salute per la presenza di biotossine marine. Questa volta riguarda le cozze della Ittica Luciani, che ha sede a Porto Garibaldi, in provincia di Ferrara. Il lotto interessato è contrassegnato dal codice L2999 del 22-23-24-25/09/2017 da cui si evince anche la data di scadenza. La confezione è quella da 5

Troppe biotossine in cozze e molluschi della Euroittica: ritirati dal commercio

I molluschi sottovuoto e le cozze della Euroittica di Goro (Ferrara) sono stati richiamati dal ministero della Salute. Il motivo è la presenza di biotossine marine a livelli superiori rispetto ai limiti previsti dalla legge. I lotti richiamati Per quanto riguarda i molluschi sottovuoto, il lotto di produzione è il 132BIS250917 mentre la confezione è

Emergenza cozze a Taranto, l’acqua a 35 gradi le uccide: danni per 15 milioni

A rischio anche quest’anno la produzione di cozze di Taranto. L’anno scorso era per l’inquinamento, la produzione del 2016 è, invece, a rischio per il caldo eccessivo di luglio e agosto. La temperatura dell’acqua di 34-35 gradi e l’afa hanno infatti “soffocato” il seme allevato nell’area di Mar Piccolo, impedendogli di diventare “adulto”. I mitilicoltori

Le ricette di aprile: cozze profumate e purè di fave

Scegliere la frutta e verdura di stagione è molto importante. Mangiare un prodotto cresciuto nel “suo” periodo naturale significare avere la garanzia di ingerire un cibo fresco e con ottime proprietà nutrizionali, e anche l’aspetto del risparmio non è da sottovalutare. Ecco quindi il calendario “naturale” dei prodotti, con gli alimenti da gustare nel mese

Alto