Archivi tag: coronavirus

La spesa col coronavirus: boom di farina, lievito di birra e tinture per capelli

La spesa col coronavirus: boom di farina, lievito di birra e tinture per capelli

L’emergenza coronavirus fa cambiare anche la spesa degli italiani. Dopo cinque settimane dall’inizio della pandemia, i consumi si proiettano su nuove rotte e abitudini: complice il restare a casa, si tornano a fare pane e pizza. Così nei carrellirallentano gli acquisti di pasta e riso ma è boom, invece, di farina e lievito di birra (con

Marta Cartabia, presidente della Consulta, è positiva al Coronavirus

L’Ufficio stampa della Corte costituzionale comunica che, dopo alcuni sintomi, la presidente Marta Cartabia (nella foto) è stata sottoposta al test del coronavirus ed è risultata positiva. Al momento, la presidente è in buone condizioni generali e si trova in isolamento nella sua abitazione a Milano, da dove continuerà a seguire i lavori e l’attività

Coronavirus: il modulo è una schedatura di massa (download)

Non è un semplice modulo. Sembra piuttosto una schedatura di massa! Dall’assistenza al familiare disabile alla visita medica, dalla necessità di denunciare un reato al diritto-dovere per il genitore separato di vedere il proprio figlio, fino ai tanti volontari, veri e propri ‘angeli custodi’ che si muovono per aiutare le perone in difficoltà: il nuovo

Psiconutrizione e coronavirus: come fortificare il sistema intestinale

a cura di Silvana Di Martino, biologo-nutrizionista  e di Rita Menditto, psicologa e psicoterapeuta   Ippocrate, padre della medicina, diceva tutte le malattie partono dall’intestino, proprio perché è nell’intestino dove troviamo la più alta carica batterica, che il microbiota intestinale (meglio noto come flora batterica intestinale, svolge molte importanti funzioni per il mantenimento dello stato

“Precauzioni contro il contagio”: mail truffa che infetta il pc e ruba i dati

Attenzione a mail truffa: apparentemente inviate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e contenenti “precauzioni necessarie contro l’inezione del Coronavirus”, sono invece infettate con un virus informatico. Confindustria Alto Adriatico mette in guardia da un messaggio di posta elettronica che “facendo leva su uno stato d’animo collettivo già particolarmente provato” dalla vicenda legata al Covid-19 invita il

Alto