Archivi tag: conte

Il premier Conte revoca l’incarico al sottosegretario leghista Siri

Il premier Conte revoca l’incarico al sottosegretario leghista Siri

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha deciso la revoca del sottosegretario leghista Armando Siri (nella foto, indagato dalla procura di Roma per corruzione. Il decreto di revoca, a quanto si apprende, è stato adottato dal premier, sentito il Cdm che ha a lungo dibattuto. Il premier ha portato al tavolo del Consiglio dei ministri le

Il premier Conte: “Siri si deve dimettere”

Il sottosegretario Armando Siri si deve dimettere. Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi sulla vicenda del sottosegretario leghista indagato per corruzione. Conte ha fatto sapere che questa è la sua proposta al Cdm e che porterà alle estreme conseguenze lo socntro con il vicepremier Salvini. “Ho sempre

Niente salva-Roma, la spunta Salvini, l’ira di Conte e Di Maio

Dopo circa quattro ore, è terminata ieri sera la riunione di uno dei Consigli dei ministri più tesi della storia giallo-verde. La riunione, alla fine, vede il vicepremier Matteo Salvini ottenere quanto aveva annunciato prima del Consiglio dei ministri alle telecamere: lo stralcio di gran parte della norma Salva Roma dal decreto crescita, in particolare

Tav: lunedì non partono i bandi, la spunta Di Maio (per ora)

Tav: “Si va verso il rinvio dei bandi” di Telt – società italo-francese. Lo precisano fonti di Palazzo Chigi. I bandi, sottolineano, “non partiranno lunedì. Quanto riportato dal Sole 24 ore non è esatto”. “Felice che Salvini abbia cambiato idea, la crisi era stata minacciata da lui – scrive il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Stefano

Conte e Toninelli a Genova per la fine del ponte

Il premier Giuseppe Conte e il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli saranno presenti, questa mattina, a Genova per assistere alla cerimonia del taglio della trave “gerber” del moncone ovest del Ponte Morandi che dà ufficialmente e ‘visivamente’ il via alla demolizione del moncone. Un “passo importante che ha un valore molto simbolico perché verrà giù il

Accordo con l’Ue, nessuna sanzione contro l’Italia

Una buona decisione per l’Italia. La Commissione Ue ha deciso di non avviare la procedura per debito eccessivo nei confronti del nostro paese, dopo l’accordo raggiunto ieri con Bruxelles. Lo ha appreso l’Agenzia Ansa da fonti Ue. In sostanza, riferiscono le stesse fonti, la Commissione avrebbe deciso di soprassedere sull’avvio della procedura in attesa di ulteriori

Conte: “Il gasdotto si farà, se no costi insostenibili”, sconfitti in Puglia i No Tap

Avanti sulla Tap. Lo ha comunicato ai sindaci pugliesi il premier Giuseppe Conte evidenziando che ‘l’nterruzione dell’opera comporterebbe costi insostenibili’. Sul gasdotto – sottolinea il presidente del Consiglio – “abbiamo fatto tutto quello che potevamo, non lasciando nulla di intentato. Ora però è arrivato il momento di operare le scelte necessarie e di metterci la

“Italia riprovaci”: l’Ue boccia la manovra italiana

Certo la decisione non può definirsi inattesa. La Commissione Ue ha deciso di respingere il Documento programmatico di bilancio italiano e di chiederne uno nuovo, che dovrà essere inviato entro tre settimane a Bruxelles. “È con molto dispiacere che sono qui oggi, per la prima volta la Commissione è costretta a richiedere ad uno Stato di

Alto