Archivi tag: compagna

Messina: strangola la compagna dopo una lite e poi chiama i carabinieri

Messina: strangola la compagna dopo una lite e poi chiama i carabinieri

Strangola la compagna al termine di una lite e poi chiama i carabinieri per denunciare quanto accaduto. È successo questa mattina a Furci Siculo, piccolo paese del Messinese. Ancora non si conoscono i dettagli ma a quanto si apprende l’assassino avrebbe soffocato la donna. Indaga la procura Sarebbe accaduto durante un litigio e poi l’uomo

Tragedia alla Seri Cart di Cormano: uccide il padre e la compagna e si suicida

Tragedia alla Seri Cart di Cormano, un’azienda di grafica pubblicitaria alle porte di Milano. Tre cadaveri sono stati ritrovati nella tarda serata di ieri all’interno dell’azienda. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, si tratta di un duplice omicidio-suicidio. Maurizio Platini, 43 anni, forse al culmine di una lite ha sparato al padre, Romano Platini, 64

Livorno: picchia la compagna incinta di 4 mesi e la butta dalle scale, arrestato

Follia e violenza a Livorno. Maltrattamenti, lesioni, violenza privata e stalking: con queste accuse, nella notte tra Pasqua e Pasquetta, la polizia ha arrestato un uomo di 38 anni. Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe picchiato l’ex compagna buttandola più giù dalle scale. Percossa anche la madre di lei Si tratta di una trentacinquenne al quarto

Picchia la quindicenne madre di sua figlia: romeno arrestato a Cosenza

Maltrattava la compagna di soli 15 anni. Per questo F.V.S., 22 anni romeno, è stato arrestato dalla squadra mobile di Cosenza in esecuzione di un’ordinanza del gip per maltrattamenti in famiglia, percosse, ingiuria, soppressione di stato civile e sottrazione di persona incapace. Dalle indagini è emersa una lunga storia di angherie e violenze che aveva

Uccise la compagna e la figlia, ergastolo confermato per Iori

La sentenza è arrivata ieri sera e si tratta di una conferma. La Cassazione ha ribadito la condanna all’ergastolo per Maurizio Iori (nella foto grande), l’ex primario di Oculistica dell’ospedale maggiore di Crema (Cremona) condannato per l’uccisione dell’ex convivente Claudia Ornesi di 42 anni e la loro figlia Livia di due (nella foto qui sotto).

Alto