Archivi tag: coldiretti

Cimici all’assalto: “Colpito il Nord, colpa del caldo improvviso”

Cimici all’assalto: “Colpito il Nord, colpa del caldo improvviso”

Non solo le cavallette nelle campagne di Nuoro in Sardegna, il caldo improvviso che è arrivato sull’Italia sta causando una vera invasione di sciami di cimici marmorate asiatiche che si stanno moltiplicando nel Nord, costringendo anche nei centri abitati i cittadini a barricarsi in casa. Era già accaduto nel corso dell’estate 2018 Fenomeno destinato a

Cibi stranieri, arriva obbligo di dichiarare l’importatore: “Combatterà le frodi”

Niente più segreti sui cibi stranieri che arrivano in Italia: sarà così possibile conoscere il nome delle aziende che importano gli alimenti dall’estero. A darne notizia è Coldiretti riferendo il pronunciamento del Consiglio di Stato del 6 marzo 2019 sull’accesso ai dati dei flussi commerciali del latte e dei prodotti lattiero caseari oggetto di scambio

Caldo anomalo, le cimici attaccano le campagne, la Coldiretti: danni del 40%

La lunga estate di quest’anno colpisce anche in autunno. Con il caldo anomalo si sta verificando una vera invasione di sciami di cimici nel Nord Italia nelle città e soprattutto nelle campagne. Questi insetti insaziabili stanno colpendo soia, mais, pere, mele, pesche e kiwi con danni fino al 40% dei raccolti nei terreni colpiti. L’arrivo

Piogge di fine estate, Coldiretti: “È boom di funghi, sarà una stagione da record”

Il maltempo non porta con sé solo brutte notizie. Le piogge di fine estate, infatti, hanno favorito la crescita dei funghi, al punto che è già un boom per la raccolta e, secondo le prime stime della Coldiretti, si annuncia una stagione da record. L’estate 2018, calda e piovosa, ha creato “le condizioni favorevoli alla

Cibi: da oggi è obbligatorio indicare in etichetta lo stabilimento di produzione

Obbligatorio da oggi, giovedì 5 aprile, indicare sull’etichetta dei prodotti alimentari la sede e l’indirizzo dello stabilimento di produzione o di confezionamento. Chi non si adeguasse rischia sanzioni che vanno dai 2000 ai 15.000 euro. “Questa norma”, fa sapere Coldiretti, “è sostenuta dai consumatori che per l’84% ritengono fondamentale conoscere, oltre all’origine degli ingredienti, anche

Aranciata: il succo di arancia aumenta per legge dal 12% al 20%

Dopo 60 anni, storico stop alle aranciate senza arancia: aumenta infatti la quantità di frutta nelle bibite per l’entrata in vigore del provvedimento nazionale che innalza dal 12% al 20% il contenuto di succo. Lo rende noto la Coldiretti in occasione dell’entrata in vigore oggi, 6 marzo, dell’applicazione delle disposizioni di legge.   Fabbisogno giornaliero

Latte e burro: ora è obbligatorio indicare l’origine in etichetta

Scatta definitivamente l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte e dei prodotti lattiero-caseari come burro, formaggi, yogurt per impedire di spacciare come Made in Italy i prodotti ottenuti degli allevamenti stranieri. Lo rende noto la Coldiretti nell’annunciare che è scaduto il termine di 180 giorni per smaltire le scorte di confezioni con il sistema

Alto