Archivi tag: Cassazione

Omicidio di Garlasco: Stasi chiede la revisione della sentenza

Omicidio di Garlasco: Stasi chiede la revisione della sentenza

“È stata depositata una articolata richiesta di Revisione della sentenza che ha condannato a 16 anni di reclusione Alberto Stasi per la tragica morte di Chiara Poggi”: la notizia arriva dall’avvocato Laura Panciroli, nominata nel dicembre scorso proprio “per una completa rilettura della complessa vicenda processuale, finalizzata alla sua revisione”. Chiara Poggi (nella foto in

La Cassazione: sì al referendum sul taglio dei parlamentari

Via libera della Cassazione al referendum sulla legge costituzionale relativa alla riduzione del numero dei parlamentari”. L’ufficio centrale per i referendum della Suprema Corte ha sancito che la richiesta di referendum, sottoscritta da 71 senatori, “è conforme all’articolo 138 della Costituzione” e ha accertato la “legittimità del quesito” referendario proposto. Dunque, si andrà direttamente alle

Affidi: la Cassazione revoca i domiciliari al sindaco di Bibbiano

Svolta nel caso Bibbiano. La Cassazione ha revocato l’obbligo di dimora nei confronti di Andrea Carletti, il sindaco Pd di Bibbiano (nella foto), indagato per lo scandalo “Angeli e Demoni” sul presunto sistema di affidi illeciti di minori scoppiato in Val d’Enza, in provincia di Reggio Emilia, nel giugno scorso quando il politico venne arrestato.

Roberta Ragusa, la Cassazione conferma la condanna di Antonio Logli

Antonio Logli dovrà restare in carcere per aver ucciso e distrutto il cadavere di sua moglie Roberta Ragusa. La sentenza definitiva è arrivata dalla Cassazione, che ha confermato la condanna a 20 anni di reclusione per Logli ritenuto colpevole della morte della donna, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dalla

Caso Ruby: la Cassazione conferma la condanna a Emilio Fede e Nicole Minetti

Caso Ruby: la Cassazione conferma la condanna a 4 anni e 7 mesi per Emilio Fede e quella a 2 anni e 10 mesi per Nicole Minetti, che chiederà l’affidamento ai servizi sociali. La Corte ha dichiarato inammissibili i ricorsi dei due imputati al processo Ruby bis. L’accusa è di favoreggiamento della prostituzione per le serate nella

Lega: la Cassazione conferma il sequestro dei 49 milioni

Confermato dalla Corte di Cassazione il sequestro dei 49 milioni di euro della Lega, così come deciso lo scorso 5 settembre dal Tribunale del riesame di Genova su indicazione della stessa suprema corte. Gli ermellini hanno respinto, quindi, il ricorso dei legali del Carroccio contro il provvedimento di sequestro preventivo. Può dunque continuare l’accordo sulla

Insulti al capo sulla chat privata, la Cassazione: “Illegittimo il licenziamento”

Non si può licenziare nessuno perché su una chat, su una mailing list o su messaggi social, ha scritto parole anche pesanti sul proprio capo, compreso il caso in cui gli epiteti siano rivolti all’amministratore delegato dell’azienda. Lo ha stabilito la Cassazione dando tutela alla segretezza degli scambi di opinioni tra follower di una stessa

Alto