Archivi tag: carni

Salumi made in Italy: ok all’etichetta che indica la provenienza delle carni

Salumi made in Italy: ok all’etichetta che indica la provenienza delle carni

Con un decreto interministeriale, sottoscritto dai ministri dell’Agricoltura, Sviluppo economico e Salute all’Assemblea Coldiretti, arriva il via libera all’etichetta con l’indicazione di provenienza su salami, mortadella, prosciutti e culatello “per sostenere il vero Made in Italy e smascherare l’inganno della carne tedesca o olandese spacciata per italiana”, ha annunciato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini.

Grigliate del 1° Maggio sul terrazzo: senza fumo con erbe aromatiche e un filo d’olio

In vista della festa del 1° maggio che dovrà essere trascorsa a casa, arrivano le “regole d’oro” per una grigliata di carne perfetta da fare anche indoor e sul terrazzo nel periodo di lockdown. A consigliarle, per continuare a vivere nei migliori dei modi la voglia di condivisione e il buon umore che in genere

Carni e salumi in depositi abusivi e non tracciabili: sequestri a Foggia e Napoli

I carabinieri del Nas di Foggia, nell’ambito di controlli nazionali su alimenti di origine etnica, hanno sequestrato un deposito all’ingrosso abusivo privo delle autorizzazioni necessarie. Il magazzino conteneva circa 20.000 confezioni di prodotti alimentari di vario genere, per un valore di 50 mila euro. L’operazione in Campania Inoltre i militari del Nas di Napoli, nel

“Carni rosse cancerogene”: nuove accuse dagli Usa

Carni lavorate: ancora uno scontro tra allevatori e autorità sanitarie e, soprattutto, tra Europa e Usa. Il contrasto, iniziato da quando l’Oms ha inserito le carni rosse e lavorate nel gruppo delle sostanze più cancerogene, si è ripetuto involontariamente oggi, con una campagna degli allevatori europei e un nuovo rapporto negativo che viene dagli Usa.

Carne cancerogena? Oggi vendite crollate del 20%

Giusto l’allarme lanciato dall’Iarc e quindi dall’Oms sulla carne rossa, i wurstel, gli hot dog, gli insaccati in genere. Ma preoccupano molto, stamattina, le conseguenze dell’allarmismo. Le ripercussioni sulle vendite sarebbero, infatti, pesanti. Secondo il presidente di Fiesa Confesercenti Gian Paolo Angelotti, le macellerie tradizionali “hanno già sentito un piccolo colpo: le vendite delle carni

Wurstel cancerogeni, Veronesi: “Tutta la carne va eliminata”

La fonte è autorevole e l’allarme, quindi, è preoccupante. Secondo l’International Agency for Research on Cancer (Iarc), che è un’agenzia dell’Oms, “le carni lavorate come i wurstel sono cancerogene”, e vanno inserite nel gruppo 1 delle sostanze che causano il cancro a pericolosità più alta come il fumo e il benzene. Sarebbero meno a rischio

Dalla braciola all’abbacchio: da oggi la carta d’identità della carne

Origine delle carni: entra in vigore il regolamento europeo in base al quale sarà obbligatorio indicarla sull’etichetta. È una specie di carta d’identità che vale per quelle fresche, congelate e refrigerate. Con un’eccezione: le carni equine. Il provvedimento approvato nel 2013 e operativo da oggi comprende infatti suini, ovini, caprini e volatili, ma non cita

Alto