Archivi tag: carabinieri

Messina: strangola la compagna dopo una lite e poi chiama i carabinieri

Messina: strangola la compagna dopo una lite e poi chiama i carabinieri

Strangola la compagna al termine di una lite e poi chiama i carabinieri per denunciare quanto accaduto. È successo questa mattina a Furci Siculo, piccolo paese del Messinese. Ancora non si conoscono i dettagli ma a quanto si apprende l’assassino avrebbe soffocato la donna. Indaga la procura Sarebbe accaduto durante un litigio e poi l’uomo

Catania, incendia la casa dell’ex per riconquistarlo: così voleva la cartomante

Per riconquistare il suo ex marito aveva una solo possibilità, ma certa: incendiare la villa dove vivevano l’uomo e sua figlia. Glielo avevano detto con certezza i tarocchi che una “fattucchiera” le aveva letto e che, con un complice, l’ha aiutata a mettere in atto il gesto “riparatore”, minacciandola: zitta o sarai vittima del malocchio.

Taranto: prodotti biologici con farmaci vietati, sequestri per 70.000 euro

I carabinieri per la tutela agroalimentare di Salerno hanno sequestrato in provincia di Taranto 2 tonnellate di prodotti fitosanitari in un’azienda ortofrutticola del settore biologico. L’operazione di controllo è stata compiuta in collaborazione con l’Arma tarantina e con la locale Asl; sono stati contestualmente avviati campionamenti e analisi dei prodotti agricoli biologici presenti in campo,

Saronno: sul web si finge donna e adesca 4 minori, arrestato operaio di 48 anni

Un operaio di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver abusato di almeno 4 minori. I ragazzini sarebbero stati adescati in rete usando un falso profilo femminile. Con questo stratagemma, l’uomo li attirava a casa sua a Saronno (Varese). Gravi le accuse Qui li attendeva al buio, travestito da donna. Per

Anzio: lite sull’affidamento delle bambine, donna uccide a coltellate il marito

L’ennesima lite nel tardo pomeriggio tra Mioara B., 39 anni, e l’ex compagno Giuseppe C., 57, sarebbe scoppiata per l’affidamento richiesto dalla vittima delle due figlie di 9 e 5 anni. La donna d’origine romena, già vedova del marito precedente, si è presentata nello studio legale dell’uomo romano in via Ardeatina, ad Anzio. Lama da

Castrovillari, falsi corsi per operatori sanitari: si suicida una vittima della truffa

Uno dei giovani che avevano partecipato ai corsi per operatore sanitario rivelatisi finti, per i quali i carabinieri del Nas hanno arrestato stamattina sei persone, si é suicidato quando si é reso conto di essere stato vittima di una truffa. A rivelarlo, nel corso della conferenza stampa sull’operazione di stamattina, é stato il colonnello Vincenzo

Reggio Emilia: violenze alla moglie, il figlio di 12 anni fa arrestare il padre

Pugni, schiaffi, calci in piena notte per evitare che dormisse e un’escalation di violenze che l’ha imprigionata per anni, finché il figlio di 12 anni non ha chiesto aiuto al 112, ponendo fine all’incubo della madre, una casalinga di 35 anni. È successo a Novellara, nel Reggiano, dove i carabinieri, su richiesta del ragazzino, intervengono

Alto