Archivi tag: cancro

Tatuaggi, ritirato il pigmento verde Lime Green: “È a rischio cancro”

Tatuaggi, ritirato il pigmento verde Lime Green: “È a rischio cancro”

Il ministero della Salute ha predisposto il ritiro del pigmento verde “Lime Green” per tatuaggi (marca “Intenze” prodotto in Usa, lotto SS274) per rischio cancerogeno. Divieto di commercializzazione Il prodotto è distribuito dalla ditta 151SRLS di Torino. “L’articolo è stato sottoposto a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo”, sottolinea il ministero sul proprio sito.

Diabete, ictus e tumore alla prostata: la dieta giapponese supera la mediterranea

Sfatata una consolidata convinzione. La dieta giapponese può essere un’alternativa alla dieta mediterranea in termini di benefici alla salute. Tra i principali effetti positivi, una più alta aspettativa di vita (79 anni per la mediterranea e 85 per la giapponese) e la riduzione di malattie cardiovascolari, diabete e cancro. Sono le notizie che arrivano dall’incontro

Tatuaggi: ritirati due pigmenti prodotti negli stati Uniti, sono a rischio cancro

Nuovo allerta per i colori usati per i tatuaggi a rischio cancro. Dopo i provvedimenti dei mesi scorsi, il ministero della Salute ha bloccato oggi altri due pigmenti, rosso e rosa, provenienti dagli Usa. Lotti e scadenza Il primo è il Rose Satin della Marca Eternal Ink, boccettino da 30 millilitri con lotto scadenza 27/07/2020.

Gli agrumi salvano la vita: “Ridotto fino al 30% il rischio di malattie allo stomaco”

Il consumo di agrumi come arance e limoni, ma anche di ortaggi bianchi come cipolla, finocchi, porri e rape riduce del 33% il rischio di tumore allo stomaco. Lo si legge in uno studio cinese dell’università del Zhejiang pubblicato sull’European journal of cancer che compara 76 indagini sul rapporto tra alimentazione e l’insorgenza di patologie

Suicida l’ex maratoneta Maura Viceconte: aveva vinto il cancro (video)

L’ex azzurra Maura Viceconte, specialista di corsa di lunga durata in pista e di maratona, detentrice ancora del record italiano sui 10.000 metri (31′ 05″, conquistato nel 2000 in Gran Bretagna), si è uccisa, impiccandosi a Chiusa di San Michele, un paese della Valle di Susa (Torino) dove era tornata a vivere alcuni anni fa.

Monsanto, cancro al glifosato: risarcimento ridotto di 220 milioni

Negli Stati Uniti il tribunale di San Francisco ha confermato la sentenza che condanna il colosso dei prodotti agricoli Monsanto come responsabile del cancro terminale che ha colpito un giardiniere di 46 anni, ma ha ridotto significativamente il risarcimento all’uomo: la somma originariamente fissata a 289 milioni di dollari è stata rivista a 78 milioni.

Alto