Archivi tag: Bocciata

Brexit: bocciata ancora, Theresa May punta a un quarto voto a Westminster

Brexit: bocciata ancora, Theresa May punta a un quarto voto a Westminster

Theresa May non si è ancora rassegnata, dopo la terza sconfitta di venerdì 29 marzo ai Comuni del suo accordo sulla Brexit. E pensa di riprovarci andando a un quarto voto. Lo affermano fonti di Downing Street, citate dai media, insistendo che la premier Tory non crede che l’intesa sia morta del tutto, come le

Roma città bocciata su bus, rifiuti e pulizia, si salva solo la cultura

Roma è una città “ferma”. Non lo diciamo noi, ma un’indagine presentata in Campidoglio. Dal centro alla periferia i romani esprimono giudizi critici specie su trasporti e raccolta dei rifiuti. È quanto emerge dall’undicesima indagine sulla qualità della vita e dei servizi pubblici locali 2018 preparata dall’apposita agenzia e presentata in Campidoglio. Il voto è sotto

Glifosato: ok dell’Ue alla limitazione del pesticida

Glifosato sì o no? I pareri si susseguono, spesso contrastanti e difficili da interpretare. Ora c’è da registrare il via libera da parte del Comitato Ue per la salute delle piante alla proposta della Commissione europea di limitare l’uso del glifosato. Gli esperti dei 28 stati membri hanno votato a favore della restrizione delle condizioni

Le Monde: Renzi voleva un’agenzia anti-terrorismo, ma gli dissero di no

Inattesa rivelazione francese dopo gli attentati del 13 novembre. E rriva da un quotidiano molto autorevole cone Le Monde. Il quotidiano, oggi molto severo con il governo di Parigi, ricorda che fu “Matteo Renzi, il 9 gennaio, a puntare il dito contro questa falla, chiamando tutti alla creazione di un’agenzia europea di informazione”. “I suoi

La Consulta ridà diritti ai pensionati, un buco di 4,8 miliardi da coprire

La Corte costituzionale ha bocciato oggi una norma della legge Fornero contenuta nel ”Salva Italia”. L’impatto sui conti pubblici, stimato dall’Avvocatura dello Stato quando si tenne l’udienza pubblica, sarebbe di circa 1,8 miliardi per il 2012 e circa 3 miliardi per il 2013. La norma che, per il 2012 e 2013, ha stabilito, “in considerazione

Alto