Archivi tag: Belen

Belen diffida Dagospia: “Non sono un flop, o rettificate o vi querelo” (video)

Belen diffida Dagospia: “Non sono un flop, o rettificate o vi querelo” (video)

Tempi duri per Belen che, per far parlare di sè, è costretta addirittura a minacciare Dagospia, il sito gossip per eccellenza che esiste per il mon do dello spettacolo italiano. Quali le colpe di Dagospia? Aver pubblicato un articolo in cui si inanellavano alcuni recenti flop della indiscutibilmente bella Belen: un libro rimasto invenduto, un

Belen e Stefano, smentito il ritorno di fiamma per Borriello

Belen Rodriguez e Stefano De Martino avranno anche avuto qualcosa da discutere, ma sulla pagina Instagram della showgirl continua la rappresentazione di un amore tenero e felice. Anche la sorella Cecilia viene coinvolta nel rasserenante quadretto familiare. Le liti, evidentemente, non pagano e i boatos per un ritorno di fiamma di Belen con il calciatore

Berlusconi a Belen: “Hai visto? Per Mediaset ho scelto te” (la telefonata)

Tra le intercettazione pubblicate in questi giorni sulla vicenda che coinvolge Silvio Berlusconi e Tarantini, è emersa questa telefonata tra Berlusconi e Belen, di cui è disponibile anche l’audio. Siamo all’inizio del 2009. Berlusconi, all’epoca presidente del Consiglio, parla con Belen Rodriguez e le dice: “Se un giorno tu avessi la voglia di passare una

Box office: “Non sposate le mie figlie” è ok, grande flop di Belen

Una “Notte al museo 3” si conferma campione d’incassi del weekend (1.314.498 euro), tallonato da vicino da due new entry come la divertente commedia francese “Non sposate le mie figlie!” (secondo con 1.118.998 euro) e lo sci-fi dei Wachowski ‘Jupiter-Il destino dell’universo’ (terzo con 962.739 euro). Ma la vera sorpresa del week end è l’ottima

L’intimo di Belen turba gli automobilisti milanesi

Due maxi manifesti che ritraggono Belen Rodriguez che pubblicizza la Jadea, nota marca di biancheria intima, stanno facendo parlare Milano, dopo che un comitato di cittadini ha invitato la Polizia municipale a toglierli in quanto l’avvenenza della soubrette distrarrebbe gli automobilisti in Corso Buenos Aires, una delle vie dello shopping cittadino. Paolo Uguccioni, presidente del

Alto