Archivi tag: batte

Ciclismo su pista: Ganna batte 2 volte il record del mondo in poche ore

Ciclismo su pista: Ganna batte 2 volte il record del mondo in poche ore

Filippo Ganna show nella coppa del mondo di ciclismo a Minsk. L’azzurro (nella foto) in poche ore ha migliorato per due volte il record mondiale nell’inseguimento: prima 4’04″252, poi 4’02″647 nella finale. Un trionfo per il corridore di Verbania oro iridato nella specialità a Londra nel 2016 a cui sono seguiti quelli del 2018 e

Basket: Olanda ko, terza vittoria consecutiva dell’Italia di Sacchetti, lunedì i rumeni

Terza vittoria per l’Italbasket del Ct Meo Sacchetti (nella foto) nelle qualificazioni al Mondiale 2019. Gli azzurri hanno superato, ieri sera, al Palaverde di Treviso l’Olanda 80-62, confermandosi al primo posto nel gruppo D di FIBA World Cup 2019 European Qualifiers. Prossimo impegno degli azzurri, in trasferta a Clij contro la Romania il 26 febbraio.

Internazionali, la Sharapova al ritorno a Roma batte la McHale in due set: 6-4, 6-2

Ottimo esordio di Maria Sharapova al ritorno in un grande torneo dopo i 18 mesi di squalifica per doping. Agli Internazionali di Roma, appena inziiata sui cmapi del Foro italico, la campionessa russa che vive negli Usa ha faticato, nel primo set, contro la tennista Usa Christina McHale, ma è riuscita a rincorrerla e ad

Indian Wells: Roberta Vinci costretta al ritiro da un infortunio al tendine d’Achille

Un infortuno al tendine d’Achille ferma Roberta Vinci agli ottavi dell’importante torneo di Indian Welles (che peraltro aveva raggiunto soltnato un’altra volta in carriera). Contro la sorpresa Magdalena Rybarikova. la tarantina aveva perso il primo set per 6-2, ma ha provato ad andare avanti. Non ce l’ha fatta, però, e ha dovuto gettare la spugna

Italia-Norvegia 2-1: azzurri primi nel girone, ma non sono testa di serie, Olanda ko

Notte azzurra a Roma. All’Olimpico l’Italia batte 2-1 la Norvegia e chiude al primo posto il gruppo H del torneo di qualificazione a Euro 2016. Ma segna per prima la Noervegia, che chiude il primo tempo in vantaggio con un gol realizzato da Tettey al 22°. L’Italia pareggia – nel secondo tempo –  Florenzi (nella foto,

Alto