Archivi tag: Asti

Asti: morde l’aggressore a una guancia e si sottrae allo stupro

Asti: morde l’aggressore a una guancia e si sottrae allo stupro

Ha tentato di violentare una donna all’interno di un locale etnico di corso Casale, ad Asti, di fronte alla palazzina dove è stata rinchiusa e stuprata una trentenne e che nei giorni scorsi è stata sgomberata. L’uomo, di cui al momento non sono state rese note le generalità, è stato arrestato dalla polizia. La donna,

Asti: operaio uccide a coltellate la moglie di 42 anni e si costituisce ai carabinieri

Una donna di origini marocchine, 42 anni, è stata uccisa a coltellate nella sua abitazione, ad Asti, al secondo piano di una palazzina di via Montebruno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvisati dai vicini di casa che poco prima avevano udito delle urla. Lite degenerata Pare che la donna, poco prima, stesse litigando col

Asti, tabaccaia uccisa: l’assassino reo confesso ricorre in appello

Depositato presso la Corte d’Appello di Torino il ricorso dei legali di Pasqualino Folletto contro la condanna a trent’anni per l’omicidio della tabaccaia di Asti, Maria Luisa Fassi, assassinata con 45 coltellate. Lo ha reso noto Silvia Merlino, che insieme a Stefano Romagnolo difende l’uomo. Chiesta l’esclusione delle aggravanti “Abbiamo chiesto l’esclusione dell’aggravante della crudeltà

Asti sex extortion: pubblica in rete un video hard di un’amica e poi pretende soldi (video)

La polizia postale di Asti, supportata dal compartimento di Torino, ha denunciato un pregiudicato di 28 anni per “sex extortion”: l’accusa è di aver sottratto dallo smartphone di una trentenne un video hard che poi ha pubblicato in rete chiedendo denaro perché fosse cancellato. A far scattare l’allarme della donna che aveva registrato un’impennata di

“C’è un fantasma in comune”: il Mirror avverte Asti e arrivano i ghostbuster

L’allerta arriva dalla Gran Bretagna e non riguarda il terrorismo internazionale né la fonte sono i servizi segreti. Ad avvertire l’Italia è il tabloid Daily Mirror, quello che tutti criticano e in moltissimi leggono, e lo fa a proposito di un fenomeno che si manifesterebbe ad Asti: in un palazzo storico di piazza San Secondo

L’avvocato: Barbara Natale non volle denunciare il marito che l’ha uccisa

I carabinieri hanno fermato,nel tardo pomeriggio di ieri, Luigi Caramello, l’uomo che questa mattina a Canelli ha ucciso la moglie, Barbara Natale, ed è fuggito. Luigi era in mezzo ai campi di Mombaruzzo, non distante dal luogo dell’omicidio, e si era tagliato le vene dei polsi nel tentativo di togliersi la vita. Un’ambulanza lo ha

Asti: uccide la moglie a coltellate, ferito anche il padre della vittima

L’ha uccisa a coltellate al culmine di una lite esplosa all’improvviso. È morta così, nella sua abitazione di Asti, una donna di 47 anni, Carla Carlucci, assassinata in tarda mattinata dal marito, Rahhal Fantasse, un quarantenne di origini marocchine. Nella casa, al momento dell’aggresione, c’era anche il padre della vittima, che lavorava come badante e

Alto