Archivi tag: assolto

Omicidio Lidia Macchi, dopo 3 anni di carcere assolto Stefano Binda in appello

Omicidio Lidia Macchi, dopo 3 anni di carcere assolto Stefano Binda in appello

La Corte d’Assise d’Appello di Milano ha assolto Stefano Binda, 51 anni, imputato per l’omicidio di Lidia Macchi, la studentessa di 21 anni uccisa nel gennaio 1987, in un bosco a Cittiglio, nel Varesotto. I giudici hanno respinto la richiesta del sostituto pg Gemma Gualdi, che aveva proposto di confermare la sentenza di carcere a

Bari, estetista uccisa, dopo 4 anni assolto e scarcerato il compagno: “È innocente”

Ribaltando la sentenza di primo grado, la Corte di assise di appello di Bari ha assolto “per non aver commesso il fatto” Antonio Colamonico, accusato dell’omicidio della ventinovenne italo-brasiliana Bruna Bovino, uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari. Colamonico sarà scarcerato oggi stesso, dopo oltre quattro anni e

Crescent di Salerno: assolto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato assolto – nella tarda serata di venerdì 28 settembre – dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno nel processo Crescent (dal nome del complesso immobiliare sul lungomare). La sentenza è stata letta dal presidente Vincenzo Siani dopo circa 8 ore di camera di

Stato-mafia: assolto Mancino, condannati Dell’Utri, Ciancimino e i vertici dei Ros

La Corte di Assise di Palermo ha assolto l’ex ministro degli Interni, Nicola Mancino, e condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per la cosiddetta trattativa Stato-mafia gli ex vertici del Ros Mori, Subranni e De Donno, l’ex senatore Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss Bagarella e Cinà. Gli ex vertici

Evasione fiscale, assolto a Latina Tiziano Ferro: “Il fatto non sussiste”

Il Tribunale di Latina ha assolto Tiziano Ferro “perché il fatto non sussiste” da tutte le accuse a lui mosse nel procedimento penale che lo vedeva imputato per reati fiscali. Durante il dibattimento è emerso inequivocabilmente che nel trasferimento fiscale dell’artista (che ha vissuto per lunghi periodi all’estero) non c’era nulla di fittizio e che

“Nessun raggiro”: assolto il marito catalano di Gina Lollobrigida

Nessun raggiro, il fatto non sussiste. Assolto il catalano Francisco Javier Rigau, 55 anni, finito sotto processo, a Roma, con l’accusa di truffa e falso per “aver con artifici e raggiri” indotto in errore Gina Lollobrigida convincendola a ratificare davanti ad un notaio il loro matrimonio, solo religioso, avvenuto il 29 novembre del 2010 in

Alicante: segretaria personale con obbligo di sesso, assolto imprenditore

Stavolta non c’è stata violenza sessuale. Così ha deciso il tribunale di Alicante in Spagna, sollevando parecchio clamore. Le prestazioni sessuali – secondo la Corte – erano previste dal’accordo accettato dalla “segretaria personale”. Senza tener conto delle pressioni subite dalla donna, il tribunale ha quindi assolto un imprenditore accusato dalla collaboratrice di “violenza o intimidazione”

Salerno: De Luca e altri 41 assolti, il governatore polemico con la Bindi

L’ex sindaco di Salerno e attuale governatore della Campania, Vincenzo De Luca (nella foto), e altri 41 imputati tra tecnici, funzionari comunali ed imprenditori sono stati assolti “perché il fatto non sussiste” dalla seconda sezione penale del tribunale di Salerno nel processo Sea Park, relativo a presunte irregolarità nell’iter per la realizzazione di un parco

Alto