Archivi tag: arresti

Quarantenne ridotta in schiavitù per 20 anni, due arresti nel reggino

Quarantenne ridotta in schiavitù per 20 anni, due arresti nel reggino

Una donna di 40 anni sarebbe stata in balia di due aguzzini per oltre 20 anni. I due l’hanno tormentata, usandole violenze, fisiche, sessuali e morali, d’ogni genere. Due persone R.R. di 70 anni, di Cittanova, e F.R.D., di 55, di Polistena, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Ps di Gioia Tauro con

Agrigento, tredicenne costretta a prostituirsi: in manette la madre e 5 uomini

Abusi sessuali su una tredicenne nell’agrigentino. Sei le persone finite in manette: la madre della vittima e 5 uomini tra i 18 e i 68 anni, nell’area tra Menfi e Gibellina. Alle prime luci dell’alba, a conclusione di una complessa indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Palermo, i carabinieri della compagnia di Sciacca hanno

Revocati i domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

Revocati gli arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Una notizia che farà discutere ancora sulla “giustizia a orologeria”, riferendosi al momento del fermo dei due anziani familiari dell’ex premier. Il tribunale del riesame di Firenze, accogliendo la richiesta della difesa, ha revocato la misura degli arresti domiciliari per Tiziano Renzi e Laura Bovoli,

Taranto, anni di violenze sui 4 figli minorenni: arrestati mamma, compagno e amico

Per anni avrebbe violentato i figli minori con il suo compagno e un amico di famiglia. La mamma delle vittime e i due uomini, residenti in un comune della provincia di Taranto, sono stati arrestati da agenti della squadra mobile della questura, in esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip

Napoli, aggredirono Brumotti di Striscia: arrestati 3 ventenni

Sono state le immagini di alcuni filmati ad incastrare tre giovani di 20, 21 e 23 anni, che lo scorso 22 gennaio hanno preso parte all’aggressione della troupe di “Striscia la Notizia”, guidata dall’inviato Vittorio Brumotti, mentre stava realizzando un servizio sulle piazze di spaccio nel rione Traiano di Napoli. Contro troupe e carabinieri vennero

Si spara in bocca dopo aver ucciso la moglie, era fuggito dagli arresti domiciliari

Si è sparato un colpo di pistola in bocca nell’area di servizio di Arino (Venezia) dell’autostrada A4, l’uomo che stamane con la stessa arma aveva ucciso la moglie a Lonigo. I medici che sono intervenuti hanno tentato di tenerlo in vita e hanno deciso il suo trasferimento, con un elicottero, all’ospedale di Padova. Lo si

Brescia, violenza di gruppo su una turista di 17 anni: arrestati 3 minorenni

I carabinieri della compagnia di Salò, in provincia di Brescia, stanno dando esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare emessa dal gip del tribunale per i minorenni di Brescia, nei confronti di tre diciassettenni residenti nel Bresciano ritenuti responsabili di violenza sessuale di gruppo ai danni di una turista danese di 17 anni aggredita lo scorso

Gallura: donna massacrata di botte durante un festino a base di droga e alcol

Finisce nel sangue un festino a base di alcol e droga. Una donna marocchina residente ad Arzachena, in Gallura, Zeneb Badid, 34 anni, è stata massacrata di botte e uccisa probabilmente durante un festino a base di droga e alcol in una casa sulle colline di Baia Sardinia, vicino ad Arzachena. Arrestati due uomini La

Alto