Archivi tag: Ama

Virginia Raggi e i giochi proibiti sull’Ama, spunta un nuovo audio

Virginia Raggi e i giochi proibiti sull’Ama, spunta un nuovo audio

Roma: si aggiunge un nuovo tassello nel caso Ama. Spunta un altro audio tra le registrazioni anticipate dall’Espresso, in possesso della procura e della Gdf che fanno parte del fascicolo aperto per tentata concussione sull’approvazione del bilancio dell’azienda di rifiuti. Secondo quanto riporta ‘Repubblica.it’, nell’audio l’ex presidente dell’azienda di rifiuti Lorenzo Bagnacani avverte la sindaca di

Paola Muraro: oltre 500.000 euro di consulenze dall’Ama dal 2013 al 2015

Un’altra tegola sta per abbattersi sull’assessora all’Ambiente del Comune di Roma, Paola Muraro. Ovviamente c’è l’assessore Paola Muraro, con 524.200 euro nei tre anni considerati. Raffaele Cantone, titolare dell’Autorità Anticorruzione e il cui nome è stato spesso invocato dalla sindaca Raggi (nella foto sotto proprio con la Muraro), anche per far fuori l’ex capo di

Virginia Raggi in crisi: se ne vanno in 5

Nuovi guai per la neosindaca di Roma Virginia Raggi. Il capo di gabinetto di Roma Capitale, Carla Raineri (nella foto di apertura con Raggi), e l’assessore al bilancio Marcello Minenna (sotto), hanno rassegnato le proprie dimissioni. La prima cittadina della capitale nella notte aveva annunciato su Facebook la revoca del capo di gabinetto, già finita

Le Monde: “Luna di miele finita tra Virginia Raggi e Roma”

“Inizi difficili per la nuova sindaca di Roma”. Virginia Raggi viene presa di mira anche alla stampa internazionale, a iniziare dal quotidiano francese Le Monde secondo cui “la luna di miele con la città è stata breve: lo slancio della novità ha rapidamente ceduto il passo alle difficoltà”, a cominciare dal “problema della gestione dei

“Gli abiti raccolti non erano per fini umanitari”: l’Antitrust multa l’Ama

Ai confini dell’incredibile. Gli abiti raccolti dall’Ama, l’Azienda romana per i rifiuti, non eranno destinati a fini umanitari – come le scritte lasciavano credere – ma erano usati per fini commerciali. Lo conferma la stangata arrivata dall’Antitrust, con una multa di 100.000 euro. Alla municipalizzata di Rona vengono addebitate “pratiche commerciali scorrette” relativamente alle informazioni

Alto