Archivi tag: alimentazione

Chiusi in casa il rischio è il sovrappeso: “Mangiate verdure e cereali integrali”

Chiusi in casa il rischio è il sovrappeso: “Mangiate verdure e cereali integrali”

Meno zuccheri e no a spuntini incontrollati, sì ai condimenti crudi, verdure e cereali integrali. E ancora: fuori dalla vista i cibi grassi e fare una lista della spesa scritta per non sgarrare tra gli scaffali del supermarket. In questi giorni di permanenza forzata in casa prendere chili in più è un rischio in agguato,

Virus e alimenti, l’esperta: “Non superiamo i 5 pasti al giorno e mangiamo sano”

In questo momento storico di ansia e paura l’unico modo per prevenire è mangiare sano, per non ritrovarci al risveglio con tanti chili di troppo e soprattutto con un sistema immunitario depauperato. Lo stare a casa non significa superare i 5 pasti al giorno, fatto di tre pasti principali e due spuntini, considerando che l’unica

Diabete e gravidanza: “Dieta e stile di vita per curarlo”

Un disordine metabolico caratterizzato da una ridotta tolleranza al glucosio che si manifesta durante la gravidanza: può essere definito così il diabete gestazionale. Ma di che cosa si tratta esattamente? E quando e come si manifesta? “Generalmente, l’epoca di insorgenza è tra la ventiquattresima e la ventottesima settimana di gestazione”, spiega Maria Teresa Castiglioni, ginecologa

Benessere del cuore: “È garantito con il giusto stile di vita”

L’Italia, insieme alla Francia, è il Paese del bacino del Mediterraneo con la più bassa prevalenza di malattie cardiovascolari. Eppure, queste patologie costituiscono la prima causa di morte. Segno che la lotta per contrastarle non deve conoscere tregua. Che cosa possiamo fare per salvaguardare la salute del nostro cuore, nella vita di tutti i giorni?

Osteoporosi, lo specialista: “È una ladra silenziosa, che fare”

La chiamano la “ladra silenziosa” perché agisce generalmente senza dare segno di sé, ma rubando progressivamente massa ossea fino a rendere l’osso estremamente fragile. Capita spesso, così, che la si scopra solo in occasione di una frattura, cioè quando la patologia è già piuttosto evoluta. A esserne interessata è soprattutto la popolazione femminile, dopo la

Colite: “La terapia deve essere personalizzata, no al fai da te”

La colite è un disturbo in apparenza banale, ma che può diventare molto fastidioso e influenzare negativamente la vita lavorativa e sociale di chi ne soffre. Di che cosa si tratta esattamente e quali possono essere le cause? “Il termine ‘colite’ in realtà è aspecifico in quanto indica semplicemente uno stato infiammatorio del colon”, afferma

Alto