Archivi tag: Alice

Cappotti di lana o cachemire: servono attenzioni speciali, quel che c’è da sapere

Cappotti di lana o cachemire: servono attenzioni speciali, quel che c’è da sapere

I cappotti invernali non sono economici, si sa. Eppure per i prossimi mesi saranno uno dei capi più ingombranti dei vostri guardaroba. Il clima invernale, inoltre, sottopone il vostro gioiellino a vento, freddo, neve e intemperie di ogni tipo, quindi è più che onesto si rovini un tantino. Che vi siate fatti un regalo da

Secret Santa, alcuni consigli sulle cose da fare e su quelle da evitare accuratamente

È ufficialmente giunto il periodo di Secret Santa. Non sapete cosa sia? Semplice, in un gruppo di amici ognuno pesca un nome a caso, compra un regalo a quella persona e mantieni segreto il nome del destinatario fino al giorno in cui ci si scambieranno i doni: apparentemente semplice, no? Ovviamente si può variare, definire

Certi amori non scompaiono a distanza (noterelle filosofiche di una giovane blogger)

Vite che si intrecciano, amici che diventano fratelli, altri amori e alcuni amanti, ironicamente potremmo paragonarlo ad un Grande Fratello, ma forse così facendo svaluteremmo le circostanze e l’importanza di questi legami. Non si saprebbe spiegare razionalmente il tipo di legame che accomuna le persone. Razionalmente, in fondo, se ci si pensa, non c’è una

Comincio a pensare al Capodanno, qualche idea originale per voi

Mia mamma la chiama fine del mondo, le mie amiche “segno che stiamo studiando tutti troppo”, mia nonna “imperscrutabile destino divino”: io lo chiamo semplicemente “clima”. Avrete infatti in tanti notato lo strano meteo che ha accomunato gli ultimi giorni di ottobre e l’inizio di novembre: si passa da momenti in cui si gira in

Iliad: la mia pagella di ragazza consumatrice

5.99 al mese per telefonate, chiacchiere social con gli amici, film su youtube e chi più ne ha più ne metta. È quello che promette il nuovo gestore telefonico Iliad (è una società francese, proprietaria dell’operatore francese Free Mobile). Primo pensiero: troppo bello per essere vero. Non sarà una bufala? Che sia stato coraggio oppure

Batteri spazzini e virus che curano: una strana ma utile lettura estiva

Sto ormai per cominciare il quinto anno di liceo scientifico e come ogni estate la nostra professoressa di chimica e biologia, bravissima professoressa molto competente, ci ha assegnato un paio di saggi scientifici da leggere. So che è sbagliato, ma ogni estate io e i miei compagni di classe partiamo prevenuti in quanto di solito

Il piacere di cucinare: Just eat o Deliveroo non possono essere l’unica soluzione

Hai un certo appetito? Non c’è problema. Basta aprire una delle ormai innumerevoli applicazioni di cibo a domicilio ed è fatta. Nel giro di venti minuti, se siete molto fortunati, o un po’ di più in condizioni normali, tutte le sfiziosità alle quali pensavate saranno spiattellate sul vostro tavolo o accanto al divano. Giusto o

Un piede a Brighton e l’altro in Italia, qui non si dorme tra presente e futuro

È l’una e quarantasette minuti, ora inglese, e probabilmente dovrei dormire già da un bel pezzo (mamma so che non sei qui, ma non ti arrabbiare). Avete presente quando non riuscite a prendere sonno dalla troppa felicità nonostante siate stanchi morti? Beh, è esattamente quello che sta succedendo a me. Domani ricomincio il college qui

Alto