Archivi tag: abusò

Cartone ondulato, maximulta dell’Antitrust alle aziende: 287 milioni

Cartone ondulato, maximulta dell’Antitrust alle aziende: 287 milioni

Maximulta da 287 milioni di euro dell’Antitrust alle principali imprese produttrici di cartone ondulato, riconosciute colpevoli insieme alla loro associazione di categoria “di intese distorsive della concorrenza volte a distorcere le dinamiche concorrenziali rispettivamente nel mercato”. Verifiche con la guardia di finanza L’abuso riguarda sia il settore dei fogli in cartone ondulato che quello del

Multa da 20 milioni per Poste Italiane, l’Antitrust: “Agisce da monopolista”

L’Antitrust ha sanzionato per oltre 20 milioni di euro Poste Italiane per un abuso di posizione dominante nel mercato del recapito degli invii multipli di corrispondenza ordinaria, vale a dire quegli invii che i grandi clienti business come le banche, le assicurazioni e le compagnie telefoniche mandano ai propri clienti (es. estratti conto, avvisi di

Vodafone e Telecom Italia: multa da 10 milioni per gli sms informativi

Multe per Vodafone e Telecom Italia per abuso di posizione dominante nel mercato relativi a distinti abusi di posizione dominante nel mercato dei servizi all’ingrosso di terminazione sms su propria rete con effetti sul mercato al dettaglio dei servizi di invio massivo degli sms informativi aziendali. A sanzionare i due operatori per un valore complessivo

Futuri papà: “L’alcol compromette il sistema nervoso dei figli”

Il divieto alle madri è stranoto. Meno diffuso invece l’invito a limitare il consumo di alcol per gli uomini che vogliono diventare padri: l’assunzione costante di alcol può provocare mutazioni genetiche che si riflettono sui figli. A sostenerlo è uno studio del Cnr secondo cui “l’esposizione paterna prenatale ad alcol è in grado di influenzare

Abusò di due studentesse, è già libero il prof di Saluzzo

Aveva patteggiato due anni di reclusione per violenza sessuale su due allieve minorenni all’epoca dei fatti, ma è già tornato in libertà Valter Giordano (nella foto), l’insegnante di una scuola superiore di Saluzzo (Cuneo) che era stato condannato anche per abuso di autorità nei confonti di due studentesse. Giordano ha beneficiato di uno sconto di

Alto