Archivi tag: aborto

Aborto: al San Camillo medici non obiettori, Zingaretti risponde ai vescovi

Aborto: al San Camillo medici non obiettori, Zingaretti risponde ai vescovi

Ginecologi non obiettori assunti per garantire il rispetto della legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza. E se non lo faranno perderanno il posto. Prenderanno servizio al San Camillo di Roma a breve i due dirigenti medici vincitori di un concorso bandito la primavera scorsa per volere del presidente del Lazio, Nicola Zingaretti. Numerose le polemiche

Papa Francesco: “Aborto peccato da assolvere”

L’aborto è un “peccato grave”, ma va assolto e il perdono deve essere concesso tanto alle madri quanto ai medici. È la rivoluzione annunciata da Papa Francesco che, nella lettera apostolica “Misericordia et misera”, concede “a tutti i sacerdoti, in forza del loro ministero, la facoltà di assolvere quanti hanno procurato peccato di aborto”. La

Carenza di ferro: ne soffre una donna incinta su 3, a rischio la gravidanza

Una donna incinta su 3 può andare incontro a complicazioni come aborto spontaneo o nascita pretermine a causa della carenza di ferro. Nel 10% dei casi inoltre questa carenza è collegata a problemi alla tiroide. È la conclusione di un studio pubblicato sulla rivista European journal of endocrinology. Gli apporti quotidiani Il ferro è un

Aborto, Consiglio d’Europa: “In Italia troppe difficoltà di accesso”

Per il Consiglio d’Europa, che accoglie un ricordo sella Cgil, “in Italia esistono notevoli difficoltà di accesso” all’aborto. L’organizzazione, che si occupa di diritti umani in Europa, si esprime in questi termini sull’applicazione della legge 194, boicottata da ginecologi obiettori di coscienza con punte che arrivano “al 70% fino all’82% in Campania, del 90% in

Aborto clandestino: c’è la supermulta e le donne si ribellano

L’applicazione della legge 194, quella sull’interruzione volontaria di gravidanza, è boicottata da ginecologi obiettori di coscienza con punte che arrivano “al 70% fino all’82% in Campania, del 90% in Basilicata, del 93,3% in Molise e del 69% in Lombardia”, dice Titti Carrano, presidentessa dell’associazione Dire, Donne in rete contro la violenza, riferimento per moltissimi centri

Morire d’aborto: quando non c’era una legge e bisognava metterlo in conto

Una ragazza muore d’aborto nel 2016: si stanno cercando cause e responsabilità. Era una ragazza sana e c’è una legge che avrebbe dovuto creare le condizioni ottimali perché la tragedia non accadesse. Prima del 1978 questa legge, la 194, non c’era. L’aborto si praticava clandestinamente e quello che adesso è un caso che fa giustamente

Ragazza di 20 anni muore d’aborto al Cardarelli di Napoli, inchiesta aperta

Una ragazza di 20 anni, Gabriella Cipolletta, di Mugnano, in provincia di Napoli, è morta nel primo pomeriggio di ieri all’ospedale Cardarelli, dopo essersi sottoposta ad un aborto volontario. La giovane donna – ha detto all’ Agenzia Ansa il direttore di presidio dell’ ospedale, dottor  Franco Paradiso – è deceduta per un’emorragia. Momenti di tensione

Alto