Tempo libero articoli

Franco Battiato, “La cura” (video)

Franco Battiato, “La cura” (video)

E’ morto questa mattina nella sua residenza di Milo Franco Battiato. Il cantautore era nato a Jonia il 23 marzo del 1945, aveva 76 anni. Artista unico e uomo libero, Battiato è stato uno dei più grandi rappresentanti della canzone d’autore italiana. Qui il video di uno dei suoi  capolavori, “La cura”, pubblicato nel 1997

Niente Oscar per Laura Pausini: “E’ stato come un sogno”

Torna in Italia senza statuetta Laura Pausini, ma con in tasca la soddisfazione di avere realizzato un sogno. La cantante, candidata per la miglior colonna sonora originale con “Io sì (Seen)”, affida ai social le prime parole dopo la sconfitta. Ma sono parole di ringraziamento. “Aver fatto parte di un progetto così speciale come ‘The

Morto l’attore americano George Segal, aveva 87 anni, era diventato famoso per diverse sitcom

L’attore americano George Segal, nominato all’Oscar come miglior non protagonista nel 1967 per la sua interpretazione in ‘Chi ha paura di Virginia Woolf’, è morto ieri in California all’età di 87 anni. Segal è deceduto “per complicazioni dovute a un intervento chirurgico di bypass cardiaco”, ha detto la moglie Sonia in una dichiarazione alla rivista

Sharon Stone e la famosa scena di Basic Istinct “Non lo sapevo che mi avrebbero visto nuda”

Dopo 30 anni e dal film, Sharon Stone rivela di non essere stata avvertita che avrebbero ripreso le sue parti intime nella famosa scena dell’interrogatorio in “Basic Insinct”. In un estratto dal suo prossimo libro di memorie, pubblicato su Vanity Fair, l’attrice vincitrice del Golden Globe ha parlato delle riprese del dramma erotico del 1992,

Un’orchestra al peperoncino (video)

Il direttore d’orchesta si chiama Chili Klaus (e, guarda caso, il Chili è un peperoncino piccantissimo). L’orchestra che vedete è quella da Nazionale Danese da Camera, che suona Tango Jalousie dopo che gli orchestrali avevano mangiato alcuni peperoncini molto forti. E,infatti, si vedono facce decisamente rosse. Sfortunatamente l’orchestra olandese chiuderà alla fine del 2014. Ma

Beyoncé è la cantante più pagata del 2014

Beyoncé Knowles è la star più influente (e pagata) del pianeta: lo ha stabilito la classifica annuale della prestigiosa rivista economica Forbes. La cantante americana ha guadagnato 115 milioni di dollari grazie ai 95 concerti tenuti negli ultimi 12 mesi. Beyoncé precede Taylor Swift e Pink. Quarta in classifica, Rihanna, che alcuni gossip danno anche

Hunger games, il 20 novembre il nuovo episodio (trailer)

Hunger Games, fenomeno cinematografico mondiale, torna al cinema dal prossimo 20 novembre con un nuovo capitolo per tutti i suoi fan. Il Canto della Rivolta – Parte 1 vede un’energica Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence, nella foto) nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre. Nel film, sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore)

Alto