Cinema articoli

“Gli anni che cantano”, parla il regista Filippo Vendemmiati (il trailer)

“Gli anni che cantano”, parla il regista Filippo Vendemmiati (il trailer)

Al Biografilm Festival 2020, nella sezione A rt&Music, in concorso per il premio del pubblico, parteciperà anche “Gli anni che cantano”, un film del regista  Filippo Vendemmiati (nella foto in basso, giornalista Rai, già vincitore di un David di Donatello) che ripercorre la storia del gruppo bolognese di musica politica e sociale “Canzoniere delle Lame”,

Clint Eastwood domani compie 90 anni: la carriera di un grande del cinema (video)

Il 31 maggio 1930 a San Francisco Clinton Eastwood senior, operaio nell’acciaio e lavorante a cottimo in mezzo West dopo la grande depressione, mette al mondo Clint Eastwood, oggi un monumento del cinema coi suoi 90 anni. Il ragazzo cresce errabondo (cambierà 10 scuole in 10 anni) e resta in California quando i suoi vanno

“I Miserabili” di Ladj Ly: stasera anteprima su MioCinema.It (video)

Un thriller mozzafiato ambientato in una banlieu di Parigi con un gruppo di ragazzini che sfidano la polizia violenta ha riscritto, in una chiave molto vicina al documentario, il cinema sul tema delle periferie. Dopo l’incetta di premi – dal prestigioso premio alla regia al festival di Cannes 2019 alla candidatura francese per l’Oscar straniero,

David di Donatello: 6 statuette a “Il traditore” di Bellocchio, Trinca migliore attrice

David di Donatello: in testa a tutti c’è Il traditore di Marco Bellocchio (che si porta a casa sei statuette: film, regia, attore protagonista, Pierfrancesco Favino, e non protagonista Luigi Lo Cascio, sceneggiatura originale e montaggio. Gli tiene testa solo Pinocchio di Matteo Garrone con cinque David ma tutti tecnici (scenografia, effetti visivi, trucco, costumi e acconciatura) in una edizione, la numero 65, dei David di Donatello all’ombra della pandemia e tutta

Carlo Verdone: “Ho paura che esca troppa gente, evitiamo gli assembramenti”

“Lunedì? Ho paura che esca troppa gente, bisogna esser molto molto cauti, è un periodo complicato, basta qualche fesso che fa assembramenti e si ricomincia da capo. Immagini Roma vuota? È un’immagine malata, io voglio vedere l’apparato umano”: ospite di “Un Giorno da Pecora”, Carlo Verdone esprime la sua preoccupazione per quello che potrebbe accadere il

Premio Oscar, cambiano le regole: “Candidabili anche i film non usciti in sala”

Il coronavirus cambia anche gli Oscar. Quest’anno saranno candidabili a ricevere la prestigiosa statuetta anche i film che debuttano in streaming senza essere passati per le sale cinematografiche. L’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences “crede fermamente nel fatto che non c’è modo migliore di sperimentare la magia dei film che vederli” sul grande schermo:

Muore Lucia Bosè, bellissima del cinema italiano, forse coronavirus

È morta Lucia Bosè una delle bellezze più significative del cinema italiano. Lucia, all’anagrafe Lucia Borloni era nata a Milano, il 28 gennaio 1931. Aveva, quindi, 89 anni.  È deceduta oggi a Segovia, dove era ricoverata. Lucia Bosé sarebbe morta per coronavirus, ma ancora non c’è questa certezza. Alcuni giorni fa era stata ricoverata per quella che

Alto