Tecnologia articoli

Argentina e Uruguay: senza luce 50 milioni di persone

Argentina e Uruguay: senza luce 50 milioni di persone

Un enorme guasto nel sistema di interconnessione elettrica ha lasciato Argentina e Uruguay senza corrente. L’allarmante notizia è stata data dal suo profilo Twitter della società di fornitura elettrica Edesur Argentina. Secondo la Bbc anche parti di Brasile e Paraguay sarebbero interessate. La popolazione di Argentina e Uruguay insieme è di circa 48 milioni di

Saltano le nozze dell’ex Fiat con la Renault, ostili la Nissan e il governo francese

Addio alle nozze annunciate tra Fiat Chrysler e gruppo Renault. Il marchio presieduto da John Elkann ha deciso “di ritirare con effetto immediato la proposta di fusione avanzata a Groupe Renault”. La decisione è stata presa dopo il nuovo rinvio chiesto dal board della casa francese spinto dal pressing del governo di Parigi. Immediato il

Huawei fa causa agli Stati Uniti: “Nessuna prova di minacce alla sicurezza”

Huawei passa al contrattacco e chiede a un tribunale statunitense di ritenere incostituzionale il divieto imposto da Washington alle aziende Usa di acquistare le proprie apparecchiature di rete per motivi di sicurezza nazionale, citando i legami della società con il governo e con l’intelligence cinese. In discussione la costituzionalità Il gigante delle telecomunicazioni ha presentato

WhatsApp sotto attacco informatico: “Aggiornate l’app all’ultima versione”

WhatsApp ha subito un attacco informatico mirato a un “numero selezionato” di utenti, orchestrato da “un cyberattore avanzato”. La piattaforma di proprietà di Facebook conferma in una nota il report pubblicato dal “Financial Times”, ma spiega di aver riparato ieri, lunedì 13 maggio, il difetto che consentiva agli intrusori di installare spyware su smartphone per

Truffa online con false mail dell’Inail, la polizia: “Non aprite i pdf”

Cybercriminali di nuovo in agguato. A lanciare l’ultimo alert è il Commissariato di Ps online che avverte: “Attenzione – È in corso una campagna di malspam perpetrata attraverso l’invio di Posta Elettronica Certificata e avente come oggetto ‘Inail. Comunica XXXXXXXX’ o ‘Tribunale di Napoli Procedura esecutiva immobiliare nr xx/xxx’. Lo scopo dei cybercriminali è quello

Alto