Tecnologia articoli

Truffa online con false mail dell’Inail, la polizia: “Non aprite i pdf”

Truffa online con false mail dell’Inail, la polizia: “Non aprite i pdf”

Cybercriminali di nuovo in agguato. A lanciare l’ultimo alert è il Commissariato di Ps online che avverte: “Attenzione – È in corso una campagna di malspam perpetrata attraverso l’invio di Posta Elettronica Certificata e avente come oggetto ‘Inail. Comunica XXXXXXXX’ o ‘Tribunale di Napoli Procedura esecutiva immobiliare nr xx/xxx’. Lo scopo dei cybercriminali è quello

Truffe online: attenzione alle finte fatture elettroniche, in realtà sono virus

Le fatture elettroniche ci sono già da un po’ e aumentano le truffe online relative. Sta colpendo un po’ tutta Italia il raggiro che nelle ultime settimane ha messo in allarme cittadini e professionisti. Tutto inizia da una semplice mail, costruita in modo che sembri quella di una vera fattura elettronica, con tanto di numero

Tim: problemi su rete mobile e fissa in tutta Italia, fino a 2 giorni per risolverlo

Dalla prima mattina di oggi, mercoledì 9 gennaio, diversi utenti della linea Tim, fissa e in parte anche mobile, stanno riscontrando problemi di navigazione. Il sistema del principale provider italiano sembra essere down, come si dice in gergo, e le segnalazioni sono iniziate ad arrivare fin dalle 7. Segnalazioni degli utenti Come si può vedere

A rischio i dati di 52 milioni di utenti: Google anticipa la chiusura del suo social

Google ha annunciato che chiuderà il suo social network Google+ con quattro mesi di anticipo, rispetto a quanto deciso qualche settimana fa, in seguito alla scoperta di una nuova falla di sicurezza al suo interno. Il sistema sarà disattivato per gli utenti il prossimo aprile e non più ad agosto, mentre la possibilità di accedere

Modem libero per tutti dal 31 dicembre (e per alcuni clienti già dal 1°)

Modem libero per tutti. Scatterà a fine dicembre il diritto a utilizzare un modem diverso da quello fornito dall’operatore per accedere a Internet da linea fissa. La regola vale già dal 1° dicembre per i nuovi contratti, mentre per quelli già stipulati bisognerà attendere il primo gennaio 2019. Dal 31 dicembre, quindi, chiunque potrà avvalersi

iPhone X e MacBook Pro difettosi: Apple annuncia la riparazione gratuita

Lo schermo di iPhone X e l’hard disk di MacBook Pro stanno creando problemi a agli utenti. L’azienda di Cupertino è consapevole dei problemi tecnici e, per venire incontro alle esigenze degli utenti, ha annunciato una campagna di riparazione gratuita. L’iPhone X è stato lanciato lo scorso anno, in occasione del decimo anniversario del primo

Alto