Tecnologia articoli

Samsung: il Note 7 si incendiava per colpa delle batterie, trovata la causa

Samsung: il Note 7 si incendiava per colpa delle batterie, trovata la causa

Samsung Electronics avrebbe individuato nel design e nelle manifattura delle batterie il problema dell’ incendio che nei mesi scorsi ha colpito i suoi Galaxy Note 7, costringendo il gruppo a ritirarli dai mercati e a sospenderne a ottobre la produzione per i timori sulla sicurezza. “La nostra indagine, così come le altre completate da tre

Whatsapp a rischio intrusione, ricercatore Usa scopre una “porta segreta”

I messaggi di WhatsApp, anche se criptati, potrebbero comunque essere a rischio intrusione. Un ricercatore americano ha scovato una “backdoor” di sicurezza – una sorta di “porta segreta” del software – nella chat che consentirebbe a Facebook, proprietaria della piattaforma, o potenzialmente ad altri, di intercettare e leggere i messaggi nonostante siano cifrati. Lo riporta

Cyberspionaggio, i fratelli hacker respingono le accuse: “Solo lavoro”

Interrogatori di garanzia dell’ingegnere Giulio Occhionero, 45 anni, e della sorella Francesca Maria, 49 (nella foto di apertura), nella mattinata di oggi, mercoledì 11 gennaio. Qui hanno negato gli addebito dicendo che si trattava solo di attività professionali. Intanto è stato rimosso il capo della polizia postale alla luce dell’inchiesta sul cyberspionaggio. Il capo della

Il 31 dicembre sparisce il segnale orario Rai, non è più al passo coi tempi (digitali)

Lo conoscono praticamente tutti, ma  dal 31 dicembre ci dirà addio. Infatti, il segnale orario Rai sarà trasmesso per l’ultima volta il 31 dalla sede di Torino. È il segnale Codificato (SRC), col caratteristico trillo che precede l’annuncio dell’ora esatta. Dopo 37 anni la ricezione e la distribuzione del segnale, generato e inviato ogni minuto

Il Solitario dopo 25 anni esce da Windows e il gioco arriva su tablet e smartphone

Ha festeggiato 25 anni nel 2015 e ora si prepara a uscire per la prima volta dalle finestre di Windows: Solitaire, il famosissimo Solitario di Microsoft, arriva su iPhone, iPad e dispositivi Android con un’applicazione gratuita, più una versione premium a pagamento a 1,99 euro al mese, che libera dalla visione della pubblicità. Il primo

Arriva il MacBook Pro “gold standard” in vendita in Italia da 1.749 a 2.799 euro

E alla fine a Cupertino l’hanno presentato il nuovo MacBook Pro “Gold standard”. “Abbiamo la migliore linea di prodotti di sempre e ci avviciniamo con questa alla stagione natalizia”: ha detto ieri sera l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook chiudendo l’evento nel quale ha presentato a Cupertino anche la nuova app TV, dopo aver lanciato

Alto