Lavoro articoli

Baby sitter, colf e badanti: nuovo contratto dal 1° ottobre per 860.000

Baby sitter, colf e badanti: nuovo contratto dal 1° ottobre per 860.000

Firmato il nuovo contratto collettivo nazionale del settore domestico: le organizzazioni sindacali dei lavoratori, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UILTuCS, Federcolf e le associazioni datoriali Fidaldo (che riunisce Nuova Collaborazione, Assindatcolf, Adld e Adlc) e Domina hanno, infatti, sottoscritto l’intesa applicabile ai circa 860.000 lavoratori regolari del comparto, che diventano 2 milioni se si considerano le

Imprenditoria femminile: 10.000 aziende in meno a causa della pandemia

Anche la demografia d’impresa risente della pandemia, soprattutto se alla guida dell’azienda c’è una donna. È quanto emerge dal Rapporto di Unioncamere sull’imprenditoria femminile. Nel secondo trimestre, tra aprile e giugno, sono nate 10.678 imprese “rosa” in meno, se si guarda alle iscrizioni di nuove imprese. Un calo su base annua del 42,3%, superiore a

Amazon si espande in Italia: nel 2020 nuovi 1.600 posti a tempo indeterminato

Amazon annuncia la creazione per quest’anno di 1.600 posti di lavoro in Italia. Il colosso dell’e-commerce specifica che si tratterà di contatti a tempo indeterminato. Un’accelerazione rispetto a quanto fatto l’anno precedente (1.400 nuovi posti). L’azienda fondata da Jeff Bezos decide così, nell’anno segnato dalla pandemia, di portare avanti i suoi programmi di sviluppo nella

Roma: due operai di 29 e 53 anni precipitano dall’8° piano, morti

Due operai di 53 e 29 anni, romani, sono morti entrambi a Roma dopo essere precipitati dall’ottavo piano, facendo un volo di circa 20 metri. È accaduto questa mattina, intorno alle 10.45, a Piazza Ludovico Cervia, nella zona di Vigna Murata. Secondo una prima ricostruzione della Polizia intervenuta sul posto, i due uomini stavano segando

Altre 4 settimane di cassa integrazione, sì al decreto

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri e del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Nunzia Catalfo (nella foto), ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori misure urgenti in materia di trattamento di integrazione salariale. “Approvato in Consiglio dei Ministri il decreto che permette alle aziende che

Il Garante blocca lo sciopero dei benzinai, aperture alternate

Uno stop progressivo dell’attività dei benzinai era stato proclamato a partire da oggi, mercoledì 25 marzo, sulle autostrade, per poi abbracciare via via gli altri impianti, ma la Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali ha invitato i sindacati a revocare lo sciopero. La Commissione di garanzia dell’attuazione della legge

Alto