Salute articoli

Ursula Von der Leyen: “A dicembre prime vaccinazioni anti-Covid”

Ursula Von der Leyen: “A dicembre prime vaccinazioni anti-Covid”

Mentre a Roma il ministro della Sanità, Roberto Speranza, annuncia dal 2 dicembre l’avvio del piano per la vaccinazione contro il Covid-19, a Bruxelles la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, lancia un messaggio di fiducia. ”Si comincia a vedere la luce in fondo al tunnel, i primi cittadini europei potrebbero essere vaccinati

Istituto tumori di Milano: “Il Covid in Italia già a settembre 2019”

Il virus SarsCov2 circolava in Italia già a settembre 2019, dunque ben prima di quanto si pensato finora. Lo sostiene uno studio dell’Istituto dei tumori di Milano e dell’università di Siena, che ha come primo firmatario il direttore scientifico Giovanni Apolone, pubblicato sulla rivista Tumori Journal. Analizzando i campioni di 959 persone, tutte asintomatiche, che

Boom di vaccinati contro l’influenza, ci sono ritardi ma per il ministero “tutto bene”

Anche se in Italia l’influenza non è ancora arrivata, salvo caso sporadici, la campagna vaccinale “è partita bene e prima del solito: le Regioni hanno acquisito quasi 18 milioni di dosi di vaccino”. Lo ha detto il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza, in una conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio delle

Campania: De Luca chiude da lunedì nidi e asili

Stop alle scuole dell’infanzia in Campania a partire da lunedì prossimo. È quanto prevede l’ordinanza numero 86 firmata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che contiene ulteriori misure di contenimento per il contagio da Covid-19. Lo stop è a partire da lunedì 2 novembre e fino al 14 novembre. L’ordinanza in corso di pubblicazione proroga

L’esercizio fisico fa bene al cervello: migliora la memoria e il ragionamento

Una buona notizia per chi ha deciso di iniziare (o tornare) a fare sport: l’attività fisica fa davvero bene al cervello. Grazie a un ampio studio, ricercatori tedeschi dell’University Hospital di Muenster hanno dimostrato che essere allenati è associato a una migliore struttura e funzionamento cerebrale nei giovani adulti. Un dato che apre alla possibilità

Stress in gravidanza: aumentano i parti prematuri e nascono più femmine

Lo stress psicofisico in gravidanza può influenzare sia il sesso del nascituro sia il rischio di parto pretermine. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Pnas, the Proceedings of the National Academy of Sciences, e condotto presso la Columbia University Vagelos College of Physicians and Surgeons. Gli esperti hanno coinvolto 187 gestanti e misurato in

Alto