Salute e benessere articoli

bonus terme

Bonus terme, al via le prenotazioni dal 28 ottobre, fino a 200 euro a testa

Bonus terme, al via le prenotazioni dal 28 ottobre, fino a 200 euro a testa

Bonus terme, si parte. Il 28 ottobre sarà online la piattaforma di Invitalia dedicata a chi vuole approfittare del beneficio, e si potrà consultare l’elenco dei centri termali dove utilizzare direttamente fino a 200 euro per il trattamento. Il voucher potrà essere utilizzato a partire dall’8 novembre.   L’alert di Federterme Nel frattempo, Federterme, associazione

diecimila alberi in dieci città

Coop: diecimila alberi in dieci città per rigenerare le aree urbane

Diecimila alberi in dieci città italiane. Parte da Milano il progetto di Coop ‘Coop Youth Experience, che prevede la nascita di piccole oasi urbane nei cuori delle città per combattere il cambiamento climatico. Il capoluogo lombardo vedrà la prima piantumazione di 1000 tra alberi e arbusti in due aree verdi, il parco di Rogoredo e

vuoto a rendere

Torna il vuoto a rendere, da gennaio cauzione su bottiglie e lattine

Dopo l’addio a piatti e bicchieri usa e getta, ecco che torna il vuoto a rendere per bottiglie e lattine in plastica, vetro e metallo. La novità è stata introdotta nel decreto Semplificazioni convertito in legge quest’estate, che contiene una serie di articoli per incentivare negozi e locali pubblici in generale a promuovere il deposito

green pass

Piscine e parchi tematici sì, centri estivi no, dove serve il Green Pass

Dal 6 agosto il Green Pass sarà obbligatorio per entrare in moltissimi luoghi pubblici al chiuso e all’aperto. Significa che per partecipare a determinate attività sarà necessaria l’attestazione che certifica l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dal Covid o un tampone negativo.   La deroga per bambini e centri estivi Il Pass non è invece obbligatorio per

Close the gap

Close the Gap, Coop avvia corsi di formazione per le donne delle filiere agricole

Un altro passo per Close the Gap, la campagna di Coop per promuovere l’inclusione di genere. Dopo la formazione dei dirigenti, il gruppo cooperativo ha avviato il progetto di formazione delle lavoratrici nelle filiere agricole di prodotti a marchio con occupazione femminile. Lo scopo è quello di fornire strumenti per far crescere la consapevolezza nelle

Alto