Libri articoli

“Benevolenza cosmica”: il romanzo di Fabio Bacà e la disgrazia di essere fortunato

“Benevolenza cosmica”: il romanzo di Fabio Bacà e la disgrazia di essere fortunato

Ecco un romanzo di piacevole lettura tanto che potremmo quasi dire paradossalmente che è costruito al contrario, non su una vita di sofferenze che porta alla catarsi, ma su un’esistenza che procede sotto l’ala di una benevolenza cosmica, e in quest’ottica ecco che la narrazione mostra una vena ironica, trova una sua intrinseca comicità non

Carlo Verdelli: così è fallito il tentativo di riformare l’informazione Rai

È un bel libro “Roma non perdona come la politica si è ripresa la Rai”, scritto dall’attuale direttore di Repubblica, Carlo Verdelli (nella foto) e pubblicato da poco da Feltrinelli (220 pagine, 17 euro). Il fallimento di un tentativo serio È il racconto del tentativo più serio fatto in anni recenti per la riforma dell’offerta

“Dentro il cuore di Kobane”: le battaglie delle donne curde raccontate ai ragazzi

Combattono per affermare i propri diritti come donne e come curde. Per emanciparsi sono disposte a imbracciare un fucile e a perdere anche la vita. Sono le ragazze dell’esercito delle combattenti curde, formazioni tutte al femminile, alle quali è dedicato “Dentro il cuore di Kobane” (Il battello a Vapore-Piemme, 133 pagine, 14 euro) della giornalista

“I bambini ci guardano”: viaggio di un maestro tra le parole dei più piccoli

In prima linea, ma sempre un passo indietro per non prevaricare, prendendo il giusto tempo, instillando passione e responsabilità, offrendo strumenti e linguaggi per comprendere se stessi e aprirsi agli altri. È con questo spirito che Franco Lorenzoni (nella foto sotto) ha affrontato per 30 anni il delicato ruolo di maestro di scuola elementare, un

“La straniera” di Claudia Durastanti: “La letteratura è una bugia dalla voce onesta”

“Per me la letteratura non è mai stata una catarsi. È nata come una bugia, come astrazione dalla realtà. È un processo ambiguo, ma la voce che emerge è onesta”. Claudia Durastanti (nella foto sotto) torna dal 14 febbraio in libreria con “La straniera” (La nave di Teseo, 288 pagine, 18 euro), la sua nuova

“Rien ne va plus”: è tornato Rocco Schiavone, è già successo per Antonio Manzini

Rieccolo tra di noi il vicequestore Rocco Schiavone, con il suo nuovo caso così intricato e denso di fili connessi con la realtà della sua nuova destinazione montana raggiunta nel romanzo d’esordio, quella “Pista nera” (2013) in cui tutto ebbe inizio. Si tratta di “Rien ne va plus” (Sellerio, 310 pagine, 14 euro), ultima opera

“Il cerchio quadrato” filastrocche geometriche, spiegano perfino Talete

La geometria per la maggior parte dei bambini è materia ostica. E’ ostica perché la percepiscono come astratta e, tutto sommato, inutile. A renderla allegramente concreta ci pensano le filastrocche scritte da Luca Tozzi nella godibilissima raccolta “Il cerchio quadrato” edita da Einaudi Ragazzi (74 pagine, costa 12,90 euro). Attraverso giochi di rima riesce perfino

“Il caso Kaufmann”: un amore “sovversivo” nella Germania degli anni Trenta

“A quei tempi” tutti sapevano, ma nessuno vedeva. L’irresistibile ascesa dell’ideologia nazista, il suo lento incunearsi nelle coscienze e la progressiva occupazione degli apparati dello Stato era semplicemente il segno dei tempi. Giovanni Grasso (nella foto sotto) nel suo romanzo storico “Il caso Kaufmann” (Rizzoli, 382 pagine, 19 euro) fa correre insieme una sovversiva (almeno

Alto