Libri articoli

“Madrigale senza suono” di Andrea Tarabbia vince il premio Campiello: la cinquina

“Madrigale senza suono” di Andrea Tarabbia vince il premio Campiello: la cinquina

Andrea Tarabbia con “Madrigale senza suono’” (Bollati Boringhieri) vince la 57/ma edizione del Premio Campiello. Lo scrittore (nella foto) ha avuto 73 voti sui 277 arrivati dalla Giuria Popolare di Trecento Lettori Anonimi. Al secondo posto Giulio Cavalli, con “Carnaio” (Fandango Libri), che ha avuto 60 voti e al terzo Paolo Colagrande con “La vita

Mara Cinquepalmi vince il premio nazionale Galante Oliva con “Donne di carta”

Conclusi i lavori di valutazione della giuria del Concorso Letterario “Premio Galante Oliva” I° Edizione. Gli elaborati ammessi a concorso sono risultati in totale 111 (centoundici), dicono gli organizzatori della prima edizione del premio. E aggiungono: “L’elevato spessore degli elaborati finalisti del concorso, per le diverse categorie, ha spinto la giuria di esperti, nella persona

“Sentieri selvaggi”: canzonario faunistico alla scoperta di chi vive sulle vette

Aquila reale e allocco, merlo acquaiolo e picchio rosso maggiore, ghiandaia, cinciallegra, scoiattolo, fino alla lucciola, alla cicindela dei prati, agli enigmatici sirfidi: sono i protagonisti di una micro-epopea della vita che si ripete sempre uguale e sempre diversa, raccontata dal naturalista Aldo Martina (nella foto sotto) nel suo nuovo libro, “Sentieri selvaggi” (Edizioni del

La felicità è una cosa seria: parola di Aristotele, anche nelle sfide quotidiane

Cosa c’è di meglio che imparare a essere felici? Un buon modo per trascorrere il tempo lento delle ferie estive potrebbe proprio essere quello di provare a seguire i preziosi consigli contenuti in un libri che si configura come un autentico manuale, un “fai da te” ragionato e documentato per inseguire e realizzare i propri

Anna e il coraggio a fumetti: per i più piccoli ecco l’avventura nel bosco stregato

È il nuovo volume della collana BaBao della casa editrice Bao Publishing, scritto dall’autore per l’infanzia Luca Tortolini e illustrato dalla fumettista Sara Colaone. Anna è una bambina curiosa e coraggiosa. Quando improvvisamente, durante una vacanza che già non le andava troppo a genio, perde la sua famiglia, non esita un istante e comincia a

Scurati vince il premio Strega con “M, il figlio del secolo” e già lavora al secondo volume

Antonio Scurati ha vinto il Premio Strega con il suo “M, il figlio del secolo”. “La vittoria- afferma subito dopo la proclamazione – significa gioia, è il riconoscimento di un lavoro fatto. Per me la grande gioia è il pensiero che, da domani, grazie alla fascetta dello Strega, altre migliaia e migliaia di italiani leggeranno questo libro

“Cacche per posta”, romanzo prezioso per bambine e bambini dai 9 anni in su

Si sa che i ragazzi si divertono pazzamente con il reparto scatologico: tutto ciò che parla di escrementi sollecita immediatamente la loro più profonda ilarità.  Si potrebbe perciò pensare che il romanzo appena uscito: “Cacche per posta” scritto da Flavia Moretti, (edizioni Il Castoro, 130 pagine, 13,50 euro) sia un libro che vuole “vincere facile”

Alto