Libri articoli

Scurati vince il premio Strega con “M, il figlio del secolo” e già lavora al secondo volume

Scurati vince il premio Strega con “M, il figlio del secolo” e già lavora al secondo volume

Antonio Scurati ha vinto il Premio Strega con il suo “M, il figlio del secolo”. “La vittoria- afferma subito dopo la proclamazione – significa gioia, è il riconoscimento di un lavoro fatto. Per me la grande gioia è il pensiero che, da domani, grazie alla fascetta dello Strega, altre migliaia e migliaia di italiani leggeranno questo libro

“Cacche per posta”, romanzo prezioso per bambine e bambini dai 9 anni in su

Si sa che i ragazzi si divertono pazzamente con il reparto scatologico: tutto ciò che parla di escrementi sollecita immediatamente la loro più profonda ilarità.  Si potrebbe perciò pensare che il romanzo appena uscito: “Cacche per posta” scritto da Flavia Moretti, (edizioni Il Castoro, 130 pagine, 13,50 euro) sia un libro che vuole “vincere facile”

Torna a sorpresa Harry Potter, in uscita a fine giugno 4 nuove storie della Rowling

Il magico mondo di Harry Potter si anima, a sorpesa, di nuove avventure, esplorando le materie di studio della scuola di Hogarts. A distanza di 12 anni dall’uscita di ‘Harry Potter e i Doni della Morte’, settimo e ultimo tomo della saga del maghetto occhialuto, la scrittrice scozzese J.K. Rowling, autrice del fenomeno mondiale da 500

I Goldbaum: in un romanzo la storia dei Rotschild, dinastia dorata trasformata in gabbia

A Vienna si dice che siano così ricchi e potenti che, nelle giornate uggiose, noleggino il sole perché brilli per loro. Sono “I Goldbaum”, protagonisti del romanzo di Natasha Solomons (Neri Pozza, pagine 480, 18 euro), l’autrice inglese di 39 anni al suo quinto lavoro. Ritratti sullo sfondo della prima guerra mondiale, i Goldbaum sono

“Il gattolico praticante”: in un libro i 100 motivi per cui convivere con un felino

Ci sono almeno 100 motivi per decidere di prendere un gatto e Alberto Mattioli li elenca tutti nel suo “Il gattolico praticante. Esercizi di devozione felina” (Garzanti, 117 pagine, 15 euro) che, fra il divertito e il divertente, spiega la passione dell’autore, giornalista della Stampa, per i felini. Il gatto non si droga, non abbaia,

La vita giovanile di Leonardo da Vinci, oggi cadono i 500 anni dalla sua morte

Il 2 maggio 1519, esattamente 500 anni fa, moriva Leonardo da Vinci. Aveva sessantasette anni, un’età tutto sommato rispettabile in un’epoca in cui era già una scommessa arrivare ai cinquanta. Scorrendo le notizie sulla sua vita si scoprono le coincidenze che hanno aiutato la sua genialità a esprimersi. Per esempio, il fatto che fosse nato

Alto