Libri articoli

“Io sono Michel Petrucciani”, il Bologna Jazz presenta la graphic novel di Vanni Masala

“Io sono Michel Petrucciani”, il Bologna Jazz presenta la graphic novel di Vanni Masala

“Un libro illustrato su Michel Petrucciani? All’inizio ero perplesso ma poi ho riflettuto e ho pensato che fosse giusto nonché necessario. Perché Michel non è stato solo il grande pianista che tutti conosciamo ma un uomo, come pochi, che ha accompagnato perfettamente la sua Arte con la sua vita. Vita non facile ma, proprio per

Il mistero di Andrea Vesalio, l’anatomista che rivoluzionò lo studio del corpo umano

“Carthusia” è una casa editrice che pubblica raffinatissimi libri, spesso in collaborazione con enti e istituzioni. Il romanzo “Il Mistero dell’anatomista”, (57 pagine, costo 13,50 euro) scritto da Luisa Mattia e illustrato da Marco Brancato, esce in occasione dei festeggiamenti per l’ottocentesimo anniversario dell’Università di Padova. L’anatomista citato nel titolo è Andrea Vesalio, un grande scienziato

“Leggimi forte”, oggi a Pomigliano due premiati per la Sezione bambini e ragazzi

Pomigliano d’Arco nota come polo industriale e luogo di accese lotte sindacali, ha anche altri motivi per essere citata. Da una decina d’anni, grazie all’appassionata attività dell’Associazione “Leggimi forte”, i libri per ragazzi hanno diritto di cittadinanza nelle scuole. Motore dell’associazione senza scopo di lucro è Pasquale Avallone, un sorridente signore che con indomabile energia,

“Le nuove eroidi”: 8 scrittrici alla scoperta del mito al femminile di Ovidio

“Quando ho letto la storia di Ero e Leandro, un uomo che ogni notte attraversa a nuoto un tratto del Mediterraneo per incontrare la sua amata sull’isola opposta, mi è subito venuta in mente l’immagine del Mediterraneo ora: un mare attraversato da migranti che perdono la vita”. Così Ilaria Bernardini (nella foto sotto) racconta come

“Madrigale senza suono” di Andrea Tarabbia vince il premio Campiello: la cinquina

Andrea Tarabbia con “Madrigale senza suono’” (Bollati Boringhieri) vince la 57/ma edizione del Premio Campiello. Lo scrittore (nella foto) ha avuto 73 voti sui 277 arrivati dalla Giuria Popolare di Trecento Lettori Anonimi. Al secondo posto Giulio Cavalli, con “Carnaio” (Fandango Libri), che ha avuto 60 voti e al terzo Paolo Colagrande con “La vita

Mara Cinquepalmi vince il premio nazionale Galante Oliva con “Donne di carta”

Conclusi i lavori di valutazione della giuria del Concorso Letterario “Premio Galante Oliva” I° Edizione. Gli elaborati ammessi a concorso sono risultati in totale 111 (centoundici), dicono gli organizzatori della prima edizione del premio. E aggiungono: “L’elevato spessore degli elaborati finalisti del concorso, per le diverse categorie, ha spinto la giuria di esperti, nella persona

“Sentieri selvaggi”: canzonario faunistico alla scoperta di chi vive sulle vette

Aquila reale e allocco, merlo acquaiolo e picchio rosso maggiore, ghiandaia, cinciallegra, scoiattolo, fino alla lucciola, alla cicindela dei prati, agli enigmatici sirfidi: sono i protagonisti di una micro-epopea della vita che si ripete sempre uguale e sempre diversa, raccontata dal naturalista Aldo Martina (nella foto sotto) nel suo nuovo libro, “Sentieri selvaggi” (Edizioni del

La felicità è una cosa seria: parola di Aristotele, anche nelle sfide quotidiane

Cosa c’è di meglio che imparare a essere felici? Un buon modo per trascorrere il tempo lento delle ferie estive potrebbe proprio essere quello di provare a seguire i preziosi consigli contenuti in un libri che si configura come un autentico manuale, un “fai da te” ragionato e documentato per inseguire e realizzare i propri

Alto