Cronaca nera articoli

Ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano

Ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano

Ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano. È questa la decisione verso cui si starebbe orientando il governo, nella riunione di Conte con i capi delegazione sul prossimo Dpcm. Nel nuovo dpcm resterà il coprifuoco dalle 22 alle 6 del mattino. Comunque ristoranti chiusi dalle 18 in zona gialla. La misura dovrebbe essere confermata dal nuovo

Pordenone: la vittima aveva 2 bambini, la legale rinuncia a difendere l’omicida

È giunto in Questura con le mani ancora sporche di sangue, dopo aver ucciso la compagna con numerose coltellate al collo. È accaduto la notte scorsa a Riveredo in Piano, in provincia di Pordenone, dove è andato poi a costituirsi.La vittima aveva 34 anni, l’omicida uno di meno. È stato arrestato con l’accusa di omicidio

Milano: accoltella moglie, suocera (e gatto di casa)

Ha inferto oltre 20 coltellate al torace e all’addome della suocera per poi accanirsi anche con il gatto domestico, il 56enne che stamattina ha accoltellato la moglie e la suocera nel suo appartamento in via Lambruschini, a Milano. L’anziana di 90 anni è in prognosi riservata in sala operatoria all’Ospedale San Carlo, mentre la moglie resta

Porta la moglie in campagna, la uccide con un colpo al cuore e chiama i carabinieri

Omicidio a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. Un uomo, Michele Marotta, 34 anni, ha sparato un colpo al cuore alla moglie, Maria Tedesco, originaria di Maddaloni ma residente nella frazione di Botteghino. Marotta ha portato la donna nella zona collinare e poi l’ha uccisa. Secondo le prime indiscrezioni, pare che l’uomo abbia usato una pistola per ammazzarla

Sessantenne uccisa in Calabria, fermato il marito della vittima

Una donna di una sessantina d’anni è stata uccisa stasera nella frazione Zuccarà a Montebello Ionico, nel reggino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, secondo quanto si è appreso, hanno fermato un uomo che sarebbe il marito della vittima. L’uomo è attualmente sotto interrogatorio da parte del magistrato di turno della Procura della Repubblica

Video pedopornografici anche con stupri: arrestato un uomo di 52 anni a Genova

La Polizia Postale di Genova, nell’ambito delle attività di prevenzione e contrasto dei crimini in materia di violenza su minori, ha tratto in arresto un cittadino italiano di 52 anni, disoccupato, per detenzione di ingente quantità di materiale prodotto attraverso lo sfruttamento sessuale di bambini anche in tenera età. Gli Operatori della Polizia Postale nel

Disabile violentata a Enna: il Dna conferma la paternità del sanitario fermato

L’uomo di 37 anni fermato il 7 ottobre scorso è il padre del bambino che aspetta la giovane disabile violentata mentre era ospite dell’Oasi di Troina in provincia di Enna: lo confermano i primi accertamenti sul Dna svolti. L’uomo, reo confesso, all’epoca della violenza lavorava come operatore sanitario nella struttura. L’esame biologico L’esame di comparazione

Alto