Cronaca nera articoli

Orta Nova (Foggia): agente penitenziario uccide moglie e 2 figlie e si suicida

Orta Nova (Foggia): agente penitenziario uccide moglie e 2 figlie e si suicida

Dramma a Orta Nova, un comune di poco meno di 20.000 abitanti, in provincia di Foggia. Un uomo di 53 anni, Ciro Curcelli, assistente capo della polizia penitenziaria, si è suicidato dopo aver ucciso in nottata a colpi di pistola la moglie Teresa, 54 anni, e le due figlie di 12 e 18 anni. Ha usato

Pozzo D’Adda (Milano): uccide la compagna di 26 anni e tenta il suicidio

Una donna di 26 anni è stata uccisa dal compagno il quale ha poi cercato di ammazzarsi conficcandosi un coltello nel petto all’alba in un’abitazione di Pozzo d’Adda, nel Milanese. È stata l’ex moglie dell’uomo a dare l’allarme ai carabinieri. L’uomo in ospedale La donna ha raccontato di una telefonata ricevuta dall’ex che le detto

Pordenone: la Finanza indaga su una badante che si è “arricchita” di 650.000 euro

La Guardia di Finanza ha deciso di eseguire alcuni sequestri preventivi per un valore complessivo di 1,212 milioni di euro nei confronti di una cittadina italiana che svolgeva funzioni di “assistente familiare” a favore di una donna di 91 anni – recentemente deceduta – e del figlio di quest’ultima, affetto da disabilità psico-fisica. Le indagini

Merano: fermata la mamma del neonato gettato in una scarpata, oggi l’autopsia

La madre del neonato trovato morto lo scorso lunedì pomeriggio in un cespuglio tra i frutteti di Lana e Cermes in Alto Adige, è stata fermata e si trova piantonata in ospedale a Merano. L’accusa è di omicidio aggravato. Si tratta di una donna polacca impegnata nella raccolta delle mele. Oggi, come disposto dalla procura

Bologna: infermiera aggredita dal figlio di un paziente al Pronto soccorso del Maggiore

Nuova aggressione a una infermiera in servizio al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna. L’episodio, che segue altri avvenuti negli ultimi mesi in strutture sanitarie della città, si è verificato verso le 19.30 di ieri. L’infermiera di 27 anni, è stata strattonata con violenza con violenza dal figlio di un paziente di 55 anni, al

Benevento: mamma di 34 anni lancia il figlio di pochi mesi dall’auto e lo uccide

Una mamma ha ucciso il figlio di pochi mesi. È accaduto questa notte lungo la strada statale Telesina al chilometro 44. La donna, 34 anni, originaria di Campolattaro, in provincia di Benevento, era alla guida della sua Opel corsa quando è finita fuori strada andando a sbattere con il guard rail. Il padre aveva denunciato

Alto