Cronaca nera articoli

Il “russo” confessa: “Ho usato 18 identità in 8 Stati”

Il “russo” confessa: “Ho usato 18 identità in 8 Stati”

“Igor il russo” ha accettato di essere estradato in Italia. Ma l’estradizione non è immediata perché prima dovrà rispondere dei tre omicidi commessi nei giorni scorsi in Spagna. Nell’interrogatorio davanti al giudice del tribunale di Alcaniz, Norbert Feher, ha ammesso i fatti che gli sono contestati, dicendo di aver utilizzato 18 identità diverse in otto

Igor accetta l’estradizione: “Processatemi a Bologna”

Igor “il russo” ha accettaro di essere estradato in Italia, ma la Spagna vuole prima processarlo per i tre omicidi, scaturiti dalla sua cattura. Il killer ha risposto in italiano alle domande del giudice spagnolo Carmen Lamela e ha accettato, non opponendosi al mandato di arresto europeo, di essere consegnato in Italia per essere processato

Sorelle uccise nel catanese per 200 euro, l’assassino: “Dovevo pagare un debito” (video)

I carabinieri di Catania hanno fermato un trentenne, Gianluca Modica, sorvegliato speciale, nel corso delle indagini sull’uccisione delle sorelle Maria Lucia e Filippa Mogavero, 70 e 79 anni (insieme nella foto di apertura), accoltellate mercoledì 13 dicembre nella loro casa di Ramacca. A far arrivare all’uomo (nella foto qui sopra in un montaggio che lo

Tiziana Cantone, archiviata l’inchiesta: “Nessuno la istigò a togliersi la vita”

Nessuno ha istigato Tiziana Cantone al suicidio: la trentunenne si sarebbe uccisa senza pressioni, scegliendo in piena coscienza e seguendo la sua volontà. Sono queste le motivazioni che hanno spinto il Gip all’archiviazione dell’indagine sul suicidio di Tiziana Cantone. La ragazza di Mugnano si tolse la vita nel settembre 2016 dopo che la circolazione virale

Tallio, la mamma del triplice omicida: “Mattia seguiva una setta”

La madre di Mattia, arrestato stamattina per il triplice omicidio al tallio di Nova Milanese, ha fatto mettere a verbale parole inquietanti: “Mio figlio (…) ci ha detto di non essere più cattolico, e che sta seguendo una religione che non ci ha dettagliato. La mia deduzione è che si tratti di una specie di

Sestri Levante: artigiano ucciso, arrestati la ex moglie e il nuovo compagno

Per l’uccisione di Antonio Olivieri, l’imbianchino trovato morto a Sestri Levante (Genova) il 23 novembre scorso con la testa fracassata, sono stati arrestati l’ex moglie Gesonita Barbosa, brasiliana di 35 anni, e il nuovo convivente di lei Paolo Ginocchio, 45 anni di Chiavari. I due sono stati arrestati dalla Squadra mobile di Genova con l’accusa

Roma, malocchio e cellulite: a 16 anni va dal mago e lui la stupra, arrestato

Diceva che le avrebbe “tolto il malocchio” e, con “pozioni magiche”, per lei la cellulite sarebbe stata un ricordo. Ma una ragazza di 16 anni non ha avuto niente di tutto questo. Invece il sedicente mago le ha fatto subire abusi sessuali. L’uomo di 47 anni, A.D.M., è stato arrestato nella mattinata di oggi, lunedì

Alto