Bevande articoli

Vino adulterato: 11 arresti e 6 aziende sequestrate tra Lecce e Brindisi

Vino adulterato: 11 arresti e 6 aziende sequestrate tra Lecce e Brindisi

Undici arresti e 6 aziende agricole poste sotto sequestro preventivo per vino adulterato. È il bilancio dell’operazione “Ghost Wine” scattata oggi, giovedì 11 luglio, con oltre 200 militari del gruppo carabinieri per la Tutela della salute di Napoli, di unità dell’Arma territoriale e circa 90 appartenenti all’Unità centrale investigativa dell’Icqrf (Ispettorato centrale repressione frodi). Sequestrati

Latte non dichiarato in etichetta: ritirato il Bombardino all’uovo Psenner

Proteine del latte non dichiarate in etichetta e dunque potenzialmente pericolose per gli allergici. Per questo motivo è stato richiamato dal ministero della Salute il liquore all’uovo Bombardino prodotto dalla distilleria L. Psenner di Termeno, in provincia di Bolzano. Il lotto è contrassegnato dal codice L 18325. Nessun rischio per i non allergici La bevanda

Udine, contrabbando di alcolici: 20 arresti, frodati 80 milioni di euro

I finanzieri del comando di Udine, con militari di altri 12 comandi, stanno eseguendo in 7 regioni, un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 20 persone, ideatrici, promotrici e membri di una associazione a delinquere. 180 milioni di litri circolati L’associazione era attiva, da anni, in Europa, nel traffico di alcolici, che operava in 17

Escherichia coli nella tisana dimagrante L’Angelica: via dai negozi 4 lotti

Batteri fecali (del tipo Escherichia Coli) sono stati trovati nella tisana L’Angelica “Ventre piatto cold”, prodotto dall’istituto erboristico. Alcuni lotti sono stati ritirati dal mercato dalla stessa azienda controllante. Il Gruppo Coswell ha richiamato volontariamente le confezioni dei lotti segnati con il numero 910001001, 910101001, 910201001 e 910501001. L’annuncio dai supermercati Dodecà A scopo precauzionale,

Sabato è il World Milk Day: per un italiano su 2 caffelatte e cappuccino a colazione

In occasione del World Milk Day (sabato 1° giugno), giornata dedicata a uno degli alimenti più completi, nutrienti ed apprezzati, Lavazza svela le abitudini domestiche delle famiglie italiane che sempre più scelgono di combinare questa bevanda con il caffè. Cappuccino e latte macchiato entrano nelle nostre case, soprattutto al mattino per iniziare la giornata in

Caffè: 3 espressi al giorno proteggono la mente, rischio demenza giù del 36%

Una dose che corrisponde a circa 3 caffè espressi al giorno (261 milligrammi di caffeina) è una protezione dal deperimento delle facoltà mentali e dalla demenza. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista The Journals of Gerontology, Series A: Biological Sciences and Medical Sciences, che ha visto coinvolte quasi 6.500 donne over 65. Scudo anche

Alto