Bevande articoli

Caffè: 3 espressi al giorno proteggono la mente, rischio demenza giù del 36%

Caffè: 3 espressi al giorno proteggono la mente, rischio demenza giù del 36%

Una dose che corrisponde a circa 3 caffè espressi al giorno (261 milligrammi di caffeina) è una protezione dal deperimento delle facoltà mentali e dalla demenza. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista The Journals of Gerontology, Series A: Biological Sciences and Medical Sciences, che ha visto coinvolte quasi 6.500 donne over 65. Scudo anche

Il segreto non è solo il sapore: il successo di caffè e birra sta nelle sensazioni

Se caffè e birra piacciono tanto non è una questione di gusto, ma di sensazioni, come la scossa di energia che arriva assaporando un espresso. Non sono preferenze che dipendono dalle variazioni nei geni che controllano il gusto, ma dalle proprietà psicoattive delle bevande. Lo indica la ricerca della Northwestern University, pubblicata sulla rivista Human

Latte, assalto armato a una cisterna a Torralba (Sassari)

L’ipotesi d’accordo c’è, ma la guerriglia sul latte continua. Due uomini a volto coperto e armati hanno assaltato stamattina un’autocisterna che trasportava il prezioso liquido. Il mezzo si trovava in territorio comunale di Torralba (Sassari) ed era diretto al caseificio “Fratelli Pinna” di Thiesi. L’autista è stato fatto scendere e allontanare dai due, che poi

Falsi vini Doc e Igp, blitz dei Nas in diverse province e in una cantina del Nord-Est

È dalle prime ore di oggi che in una dozzina di  province Pordenone, Udine, Treviso, Venezia, Padova nel Nordest e anche di Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Firenze, Livorno, Napoli, Bari e Foggia. I carabinieri del Nas di Udine e i tecnici dell’Ispettorato repressione frodi, hanno perquisito – su disposizione della Procura di Pordenone – una

Spumante Fior d’Arancio ritirato anche da Coop: anidride solforosa in eccesso

Anche Coop lo ha ritirato dai proprio scaffali. Motivo: rischio chimico per lo spumante Fior d’Arancio Docg. Più nel dettaglio, fa sapere il ministero della Salute, si tratta di una concentrazione di anidride solforosa fuori parametro che ne ha determinato il richiamo dal mercato. Per questo hanno provveduto a ritirarlo pure Carrefour, Auchan e Simply.

Frutta secca nella bevanda Coconut Milk Nature: l’etichetta lo tace, ritirata

Sull’etichetta in lingua italiana non se ne fa parola, ma la presenza di frutta secca a guscio (come noci, nocciole e mandarle) tra gli ingredienti utilizzati ha portato il ministero della Salute e il circuito di negozi NaturaSì a ritirare il prodotto per rischio allergie. Si tratta della bevanda a base di cocco Coconut Milk

Acqua minerale Fonte Itala con trielina, il ministero: “Via dai punti vendita”

Presenza di tricloroetilene, conosciuta commercialmente anche come trielina, in concentrazione superiore ai limiti previsti dalla legge. È il motivo per il quale il ministero della Salute ha disposto il richiamo dell’acqua minerale naturale Fonte Itala. Il richiamo si estende alle confezioni effervescente, chiarissima e frizzante. Le bottiglie sono quelle in Pet da 1,5 litri e

Alto