Alimenti articoli

Tracce di soia non riportate in etichetta: Carrefour ritira la farina Manitorba

Tracce di soia non riportate in etichetta: Carrefour ritira la farina Manitorba

Possibili tracce di soia, che è anche un allergene, non riportate in etichetta. Per questo Carrefour ha ritirato in via precauzionale la farina di grano tenero di tipo 0 Manitorba Carrefour nella confezione da un chilo. Si tratta del lotto 46/16 prodotto dalla Simec e da consumarsi preferibilmente entro luglio 2017. Da riportare al punto

Il peperoncino piccante allunga la vita: difende da ictus e problemi cardiaci

Saranno contenti i fondatori dell’Accademia italiana del peperoncino, nata ormai da diversi anni in Calabria e gli amanti dei cibi piccanti: mangiare il peperoncino rosso piccante riduce la mortalità del 13%, in particolare quella dovuta alle malattie cardiache e all’ictus. È la conclusione di uno studio dell’università del Vermont, pubblicato sulla rivista Plos One. Uno

Piatti contro il freddo, i consigli del nutrizionista: “Al top pasta e fagioli”

Quali sono i piatti ideali sotto il profilo nutrizionale per ristorarsi e affrontare al meglio il gelo di questi giorni? “Viene spontaneo dire minestroni e pasta e fagioli, in generale l’abbinamento ideale è cereali e legumi caldi”. È la risposta di Luca Piretta (nella foto sotto), nutrizionista e gastroenterologo all’università La Sapienza di Roma. Gli

Olio di palma: filiera più sostenibile, crescono del 9% le foreste certificate

Filiera dell’olio di palma più sostenibile in termini sociali, ambientali ed economici. È quanto emerge dall’Impact Report 2016 pubblicati da Rspo (Roundtable on Sustainable Palm Oil), l’associazione non governativa nata per favorire la crescita di prodotti dell’olio vegetale sostenibili attraverso determinati standard con l’impegno delle parti interessate. La questione dei pesticidi I dati pubblicati segnalano

Continua il gelo polare sull’Italia: i cibi per proteggersi dal grande freddo

L’ondata di gelo che ha avvolto l’Italia si attenuerà un po’, ma – dicono le previsioni – dal prossimo weekend tornerà a farsi sentire. È utile dunque anche adeguare la propria alimentazione, suggeriscono gli esperti del ministero della Salute consigliano alcune misure precauzionali. Prediligere le bevande calde Bere almeno 2 litri di liquidi al giorno,

La Befana resiste: regalati 17 milioni di calze (video)

Calze della Befana o doping di zuccheri? Una volta la Befana, quando arrivava nel cuor della notte, riempiva la calza di giocattoli, qualche dolcetto e un po’ di frutta secca. Oggi, il marketing dell’Epifania si è fatto abbastanza aggressivo. I supermercati sono traboccanti di calze della befana. Ma cosa c’è dentro? Nient’altro che gli snack

Chewing gum ingannevoli: la Perfetti multata, pagherà 180.000 euro

Multa dell’Antitrust confermata dal Tar del Lazio, che ha respinto il ricorso della Perfetti. L’azienda, dunque, dovrà rassegnarsi a pagare una multa da 180.000 euro per pubblicità ingannevole. Il provvedimento riguarda i benefici (confermati ora come inesistenti) per l’igiene dentale dei chewing gum Vivident, Happydent, Daygum e Mentos. “Diversi profili di ingannevolezza” La storia è

Uva sultanina con una micotossina ritirata da Lazio, Umbria e Toscana

Uva sultanina con una micotossina che si chiama ocratossina e che può avere effetti tossici sull’organismo. Per questo la Corso Fruit Srl ha richiamato una serie di lotti importati dall’Iran e segnalati dal sistema di allerta comunitario Rasff. Il provvedimento – spiega il Fatto Alimentare, riguarda le confezioni da 250 grammi e quelle da uno

Alto