Cibo articoli

marchio coop

5.000 prodotti ( e 57 varianti di caffè), rivoluzione a marchio Coop

5.000 prodotti ( e 57 varianti di caffè), rivoluzione a marchio Coop

Parte oggi la rivoluzione dei prodotti a marchio Coop, con l’arrivo negli scaffali dei 1.100 punti vendita dei nuovi prodotti a marchio. Saranno 5.000 in tutto, nell’arco di due anni, tra riformulazioni, cambi di packaging e nuove proposte, che andranno a innovare l’offerta dei prodotti a marchio per il 50%.   57 varianti di caffè

contenitori in vetro

Contenitori in vetro, i più amati dagli italiani

I contenitori in vetro rappresentano la migliore opzione per la sicurezza alimentare e per l’ambiente. Impermeabili, chimicamente inerti, igienici, versatili, totalmente riciclabili sono uno ‘scrigno’ sicuro per gli alimenti che contengono e ne preservano perfettamente le sostanze nutritive. Le virtù del vetro sono state ricordate oggi nel convegno ‘La sfida sostenibile del sistema alimentare, il

kinder e salmonella

Kinder e salmonella, come capire quali sono i prodotti coinvolti

Kinder e salmonella: dopo i richiami di prodotti all’estero e in Italia, cresce la paura che le cioccolate più amate dai bambini siano contaminate. Un ragazzino di 12 anni, a Ravenna, è stato ricoverato  dopo avere mangiato un ovetto, con la diagnosi di salmonella, adesso le analisi dovranno verificare se è stato il prodotto della

olio di palma

Torna l’olio di palma negli alimenti confezionati? Ecco come tutelarsi

A causa della carenza di scorte di olio di girasole, l’olio di palma potrebbe tornare come ingredienti in creme, prodotti da forno, e tantissimi alimenti confezionati. Senza essere peraltro indicato in etichetta. E’ l’effetto di una nota del ministero dello Sviluppo, che autorizza le aziende a sostituire l’ingrediente mancante con oli e grassi alternativi, senza

borracce in plastica

Borracce in plastica per l’acqua di rubinetto, meglio evitare

Le borracce in plastica sembrano una valida alternativa alle bottiglie monouso per portare con sé una scorta di acqua potabile e ridurre l’inquinamento da plastiche. Tuttavia, secondo uno studio danese pubblicato sul Journal of Hazardous Materials, per la salute umana non sono una buona soluzione. Lo studio sulle borracce in plastica I ricercatori dell’Università di

olio di girasole

L’olio di girasole sta per finire, cosa troveremo in biscotti, tonno e maionese

La notizia è stata confermata direttamente dal ministero dello Sviluppo. Entro un mese le scorte di olio di girasole finiranno, e le aziende alimentari dovranno sostituire l’ingrediente in centinaia di alimenti confezionati.   Dai biscotti ai sughi pronti L’Ucraina detiene infatti il 75% dell’export di girasoli, e con la guerra sia la produzione quanto la

zuccheri consumare il minimo possibile

Perché dobbiamo ridurre al minimo i consumi di zuccheri

Gli zuccheri devono essere ridotti al minimo possibile nella dieta quotidiana. Lo afferma EFSA, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che ricorda i danni alla salute causati da un consumo abituale di dolci. Quali zuccheri ridurre al minimo Gli alimenti che contribuiscono maggiormente all’assunzione di zuccheri sono zucchero da tavola, miele, sciroppi, confetteria e dessert

Alto