Cibo articoli

Listeria nella provola dei Fratelli Gentile: richiamata dal ministero

Listeria nella provola dei Fratelli Gentile: richiamata dal ministero

Listeria nella provola a pasta filata da latte di mucca. È questa la ragione per cui il ministero della Salute ha richiamato il formaggio prodotto dalla Fratelli Gentile di Carlopoli, in provincia di Catanzaro. Il lotto di produzione è 27 mentre la scadenza è fissata al 27 gennaio 2018. Il numero per informazioni La confezione

Sostanze chimiche nelle trance di verdesca Gran Mare: Penny Market le ritira

Trance di verdesca congelate Gran Mare ritirate per possibile contaminazione chimica. Lo hanno deciso i supermercati Penny Market per le confezioni da 400 grammi prodotte dalla Effegi Service di Mantova. La scadenza è fissato a dicembre 2019 e il codice Ean è il 802614802296. Restituzione entro il 22 dicembre Sul proprio sito, la società fa

Salmonella nel salame Zanin, il ministero della Salute: “Non consumatelo”

Salmonella nel salame prodotto dalla macelleria Zanin Valentino di Camino al Tagliamento, in provincia di Udine. Per questo il ministero della Sanità ha disposto il richiamo dell’insaccato il cui lotto di produzione corrisponde alla scadenza, 29/08/2017. Da restituire al punto vendita Il prodotto, dunque, nel caso sia stato acquistato, non va consumato e chi lo

L’arte del pizzaiuolo napoletano riconosciuta patrimonio dall’Unesco

“L’arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio culturale dell’umanità Unesco”: lo annuncia il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina su Twitter. “Vittoria! Identità enogastronomica italiana sempre più tutelata nel mondo”, sottolinea. Dopo 8 anni di negoziati internazionali, a Jeju, in Corea del Sud, voto unanime del Comitato di governo dell’Unesco per l’unica candidatura

Salmonella nel salame della Bottega di Adò: non va consumato, è pericoloso

Salmonella nel salame Nostrale della Bottega di Adò. Per questo il ministero della Salute ha disposto il richiamo di un lotto dell’insaccato prodotto dall’azienda di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Il lotto è il numero 170993 e pesa 800 grammi (sotto l’etichetta da consultare). Avvertiti i punti vendita Sono stati avvertiti i punti vendita,

Carni e salumi in depositi abusivi e non tracciabili: sequestri a Foggia e Napoli

I carabinieri del Nas di Foggia, nell’ambito di controlli nazionali su alimenti di origine etnica, hanno sequestrato un deposito all’ingrosso abusivo privo delle autorizzazioni necessarie. Il magazzino conteneva circa 20.000 confezioni di prodotti alimentari di vario genere, per un valore di 50 mila euro. L’operazione in Campania Inoltre i militari del Nas di Napoli, nel

Alto