Cibo articoli

Oggi è la giornata mondiale della pizza: se ne sfornano 8 milioni ogni 24 ore

Oggi è la giornata mondiale della pizza: se ne sfornano 8 milioni ogni 24 ore

Calici alzati oggi, giovedì 17 gennaio, per la giornata mondiale della pizza, prodotto-icona del mangiare italiano. Secondo ultimi dati rilevati dal Centro Studi Cna (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) su dati di Infocamere e Infoimprese e presentati da Cna Agroalimentare la produzione giornaliera in tutto il Paese è di 8 milioni

“Effetto gelo”: volano i prezzi delle verdure, spariti i fagiolini

Si fa sentire l’effetto gelo che sta investendo l’Italia del Centro-Sud in particolare. E colpisce duro i listini all’ingrosso di molte verdure e ortaggi, con impennate che si riflettono lungo tutta la filiera. Da queste Regioni, infatti, arriva fino al 90% delle produzioni che riforniscono i mercati nazionali, spiega all’Agenzia Ansa il responsabile dell’Ufficio Mercati

Spumante Fior d’Arancio ritirato anche da Coop: anidride solforosa in eccesso

Anche Coop lo ha ritirato dai proprio scaffali. Motivo: rischio chimico per lo spumante Fior d’Arancio Docg. Più nel dettaglio, fa sapere il ministero della Salute, si tratta di una concentrazione di anidride solforosa fuori parametro che ne ha determinato il richiamo dal mercato. Per questo hanno provveduto a ritirarlo pure Carrefour, Auchan e Simply.

Arachidi nella miscela per dolci “Cuore Di”: rischio allergie, via da Esselunga

“Il prodotto non è idoneo al consumo da parte di persone allergiche all’arachide”. Con questa motivazione il ministero della Salute ha richiamato la miscela “Cuori Di” per dolci leggeri prodotta nell’omonimo stabilimento di Pontelongo, in provincia di Padova. La confezione – in sacchetto da 400 grammi – è già stata ritirata da Esselunga e il

Latte nel panettone vegano Despar Veggie e il ministero della Salute lo fa ritirare

Trovato del latte nel panettone vegano, il dolce viene ritirato dal commercio dal ministero della Salute. Il dolce di Natale vegano messo in vendita per quanti hanno rinunciato agli alimenti di origine animale è stato ritirato perché al suo interno sono presenti tracce di latte e proteine del latte. Il lotto interessato è il numero 8290 di “Dolce Natale” del

Panettone, guida all’acquisto: occhio a prezzo, etichetta e ingredienti

Arrivano, con l’avvicinarsi delle feste, i consigli per non sbagliare l’acquisto di uno dei dolci-icona del Natale: il panettone. A suggerire il metodo per scegliere il prodotto giusto tra la ricca offerta della specialità alimentare proposta in questo periodo dai supermercati, discount e negozi specializzati è un vademecum ad hoc realizzato da QualeScegliere.it, sito italiano

Panettoni e pandori veri: l’etichetta aiuta a riconoscerli, ecco come

Come riconoscere i panettoni e i pandori migliori nella vasta offerta degli scaffali prenatalizi? Un aiuto arriva dal vademecum del Movimento Difesa del Cittadino (Mdc) sulle etichette di questi dolci. Per quanto riguarda i panettoni, gli ingredienti da trovare menzionati sono farina di frumento, zucchero, uova di gallina di categoria A o tuorlo d’uovo (o

Rischio microbiologico: ministero e Coop richiamano il ciauscolo Igp Ciriaci

Il primo ad averlo decretato è stato il ministero della Salute e a ruota lo ha seguito Coop. Si tratta del richiamo del ciauscolo Igp Ciriaci prodotto dall’omonimo salumificio di Ortezzano, in provincia di Fermo. Il motivo, individuato in via precauzionale, riguarda un non meglio precisato esito di analisi sfavorevoli che configurano un rischio microbiologico

Alto