Storia e Memoria articoli

Piazza Fontana: 50 anni dopo la strage i nomi dei colpevoli in un libro

Piazza Fontana: 50 anni dopo la strage i nomi dei colpevoli in un libro

I feriti nel massacro di piazza Fontana furono 88, I morti, invece, 17. È il bilancio della strage che 50 anni fa, il 12 dicembre 1969, inaugurò una stagione ricordata come quella della strategia della tensione. L’espressione la coniò 6 giorni prima che la bomba esplodesse un giornalista anglosassone, Leslie Finer, che lavorava per il

11 settembre, sono già 18 anni, New York ricorda i 3.000 morti

18 anni dopo, tra le polemiche per i falliti negoziati di pace con i talebani e il loro invito segreto a Camp David, dove i leader americani si incontrarono dopo l’attentato per rispondere ad Al-Qaida, sostenuta dagli insorti afghani, ancora una volta New York ricorda i quasi tremila morti degli attacchi alle Torri Gemelle nel

Hiroshima: davanti a 50.000 persone il 74° anniversario della prima bomba atomica

A 74 anni dal disastro nucleare i rintocchi della campana nel parco del Memoriale della Pace di Hiroshima hanno scandito il tradizionale minuto di raccoglimento alle 8:15 del mattino, per ricordare l’orrore della prima bomba atomica sganciata dagli Stati Uniti sulla città diventata simbolo della catastrofe provocato dall’uomo.   50.000 presenti alla cerimonia Circa 50.000

“Oltre la morte”: audiodoc sull’omicidio Agostino 30 anni dopo

In 30 anni, finora, la giustizia non è stata in grado di stabilire la verità su un duplice omicidio che avvenne il 5 agosto 1989. È quello dell’agente di polizia Antonino Agostino, 28 anni, e della moglie, Ida Castelluccio, 20, che aspettava un bambino. Nell’immediato si disse che si trattava di un improbabile delitto passionale,

2 AGOSTO a Bologna: la città non dimentica la strage

Ci sarà il ministro della giustizia Alfonso Bonafede a rappresentare il governo alla commemorazione del trentanovesimo anniversario della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Oggi al guardasigilli andrà il compito di parlare nel capoluogo emiliano dove è fitto il programma delle manifestazioni previste a partire dal primo mattino. Alle 8,30, in Comune,

Brescia, 45 anni fa la strage di Piazza della Loggia: “Oltraggio indelebile”

Brescia commemora oggi il quarantacinquesimo anniversario della strage di piazza della Loggia. Pioveva la mattina del 28 maggio 1974 quando, alle ore 10,12, una bomba esplose in pieno centro: 8 persone uccise, un centinaio di feriti. Circa 700 grammi di esplosivo, nascosti in un cestino di rifiuti, fatti deflagrare proprio mentre era in corso una

Alto