Politica articoli

Il Quirinale: Conte resta per gli affari correnti

Il Quirinale: Conte resta per gli affari correnti

Il premier Giuseppe Conte è arrivato a Palazzo Chigi per il Consiglio dei ministri, che è in corso, in cui comunicherà alla sua squadra di governo la decisione di andare al Quirinale a rassegnare le dimissioni. Subito dopo il premier è salito al Quirinale per incontrare il presidente della Repubblica, Mattarella. Il presidente della Repubblica ha

Di Maio: “Troviamo una soluzione alla crisi di governo entro 48 ore, se no si vota”

“Tra Conte e Renzi scegliamo Conte. Saremo leali al presidente del Consiglio. Tutte le volte che tirano in ballo il mio nome negli ultimi anni è sempre per mettermi contro Conte. Si crea una tensione tra me e Palazzo Chigi che io non voglio alimentare”, aggiunge riferendosi alla crisi innescata dalle dimissioni delle ministre di

Centro-destra al Quirinale, chiede le elezioni a Mattarella

Centro-destra xcon tutte le sue componenti al Quirinale oggi pomeriggio, “Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani hanno manifestato al Presidente della Repubblica – a nome dell’intero centrodestra – la grande preoccupazione per la condizione dell’Italia: mentre emergenza sanitaria ed economica si abbattono su famiglie e imprese, il voto di martedì ha certificato l’inconsistenza della maggioranza. È convinzione del

Usa: giura Joe Biden, cantano Lady Gaga e Jennifer Lopez

“Sarò il presidente di tutti, è ora di voltare pagina, di riconciliarsi e unire l’America per affrontare le crisi e rilanciare l’alleanza con i nostri partner”: è il messaggio che Joe Biden vuole lanciare domani nel suo discorso dopo aver giurato a mezzogiorno sulla vecchia bibbia di famiglia come 46° presidente degli Stati Uniti –

È morto Macaluso, grande dirigente della sinistra, Conte lo ricorda in Senato

Il giornalista, politico, scrittore e sindacalista Emanuele Macaluso è morto stanotte a Roma all’Ospedale Gemelli. Aveva 96 anni. Era ricoverato per problemi cardiaci aggravati dai postumi di una caduta. Già direttore dell’Unità e poi del Riformista, Macaluso ha dato un grande contributo creativo e critico alla sinistra italiana.La sua “nota politica”, anche sulle vicende più

Crisi: Conte lunedì riferisce alla Camera e martedì al Senato con la fiducia

Dopo una lunga discussione nella conferenza dei capigruppo ormai p deciso. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sarà lunedì alla Camera per le comunicazioni sulla situazione politica. L’ordine dei lavori prevede l’intervento di Conte, il dibattito e la replica del premier. A seguire il voto sulla fiducia al governo posta su una delle risoluzioni presentate.

Renzi ritira le due ministre e apre la crisi di governo

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi annuncia, in conferenza stampa alla Camera, le dimissioni della ‘sua’ delegazione dal governo: le ministre Teresa Bellanova ed Elena Bonetti e il sottosegretario Ivan Scalfarotto. “È molto più difficile lasciare una poltrone che aggrapparsi allo status quo – afferma – noi viviamo una grande crisi poltica, stiamo discutendo

Conte da Mattarella, si cerca di evitare la crisi

Il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Lo si apprende da fonti di maggioranza che fanno sapere che si è trattato di un incontro interlocutorio, che però potrebbe aprire uno spiraglio per evitare la crisi di governo. Dopo l’astensione delle ministre Iv sul Recovery e in vista della

Alto