Attualità articoli

Green pass su aerei

Green pass su aerei, navi e treni, da oggi serve anche l’autodichiarazione

Green pass su aerei, navi e treni, da oggi serve anche l’autodichiarazione

Da oggi diventa obbligatorio il Green pass su aerei, navi e treni a lunga percorrenza. E anche sui treni il passeggero dovrà portare con sé un’autodichiarazione in cui comunica di non avere avuto contatti stretti con persone che avevano sintomatologia da Covid. Il 1° settembre è infatti il giorno di entrata in vigore delle nuove

bus, tram e metro

Bus, tram e metro: arriva il “supercontrollore” per mascherine e distanze

Non c’è solo l’obbligo del green pass sui trasporti a lunga percorrenza, in vigore dal 1° settembre: presto torneranno i controllori su bus, tram e metro, per verificare mascherine e mantenimento delle distanze. In vista del rientro a scuola cambiano infatti le regole sul trasporto pubblico locale. Le nuove le linee guida sono state inviate

Green pass: da settembre obbligo per gli studenti universitari

Dal 1° settembre il Green pass diventa obbligatorio per tutti gli operatori scolastici e delle università, ma anche gli studenti universitari che vorranno frequentare le lezioni in presenza dovranno vaccinarsi, fare il tampone o dimostrare di essere guariti dal Covid. La misura è nel decreto approvato ieri sera dal Consiglio dei  ministri, che estende l’obbligo

giocare in cortile

“Giocare in cortile è un diritto dei bambini”: così Bologna elimina il divieto

I bambini possono tornare a giocare in cortile. Dopo Milano, Ravenna e Rimini succede a Bologna, dove il Consiglio comunale ha approvato una variante del regolamento edilizio che riafferma il diritto dei più piccoli a sostare e giocare “nei cortili, nei giardini e nelle aree all’aperto degli edifici privati ad uso abitativo”. La decisione è

Close the gap

Close the Gap, Coop avvia corsi di formazione per le donne delle filiere agricole

Un altro passo per Close the Gap, la campagna di Coop per promuovere l’inclusione di genere. Dopo la formazione dei dirigenti, il gruppo cooperativo ha avviato il progetto di formazione delle lavoratrici nelle filiere agricole di prodotti a marchio con occupazione femminile. Lo scopo è quello di fornire strumenti per far crescere la consapevolezza nelle

giro d'affari

Giro d’affari Coop a 14,4 miliardi, e il 33,7% delle dirigenti è donna

Un giro d’affari di 14,4 miliardi, occupazione in aumento e una percentuale di donne nei ruoli direttivi che sale al 33,7%. Questi alcuni numeri che fotografano il 2020 di Coop e delle cooperative associate, emersi nell’Assemblea di Bilancio di Coop Italia.   Sale l’occupazione L’anno passato si è chiuso per il gruppo cooperativo con il

Alto