Diritti articoli

XM24 di Bologna: dopo lo sgombero trovato l’accordo col Comune entro novembre

XM24 di Bologna: dopo lo sgombero trovato l’accordo col Comune entro novembre

Il Comune di Bologna si è impegnato a trovare una nuova sede al collettivo “Xm24” entro il prossimo 15 novembre. È questo l’esito dell’incontro in Questura a Bologna tra l’assessore alla cultura Matteo Lepore e alcuni esponenti del centro sociale sgomberato ieri mattina. L’incontro che è durato più di due ore. Nel verbale, siglato dall’assessore

Pia Covre: “La prostituzione è un servizio sanitario, non un bene di lusso”

Pia Covre, rappresentante dei diritti civili delle prostitute, è intervenuta stamattina ai microfoni di Radio Cusano nella trasmissione “Un Giorno da Ascoltare” con Misa Urbano e Arianna Carmanti. “In quanto rappresentante dei diritti civili delle prostitute mi sento di dissentire riguardo la proposta del senatore leghista Rufa riguardo la riapertura delle case chiuse – ha

“Salviamo il pulcino maschio”, Coop per il benessere animale

“Salviamo il pulcino maschio”: è la nuova tappa di Coop e del suo impegno per il benessere animale rilanciato e intensificato 2 anni fa con la campagna “Alleviamo la salute”. 750.000 pulcini salvati dalla soppressione immediata Al centro del progetto, da ora alla fine dell’anno, circa 750.000 pulcini maschi altrimenti destinati a una soppressione immediata

8 marzo: oggi sciopero delle donne, Non Una di Meno

Uno sciopero come risposta a tutte le forme di violenza che sistematicamente colpiscono le vite delle donne, in famiglia, sui posti di lavoro, per strada, negli ospedali, nelle scuole. Sono queste le ragioni dello sciopero femminista proclamato anche quest’anno dalla rete Non Una di Meno e che vedrà le donne incrociare le braccia per tutta

Caso Riace, la Cassazione: “Da rivedere il divieto di dimora per il sindaco”

Va rivisto il divieto di dimora per il sindaco di Riace, Domenico Lucano. Lo ha disposto la Cassazione davanti alla quale era stato presentato dalla difesa del primo cittadino (sospeso) il ricordo contro l’ordinanza del riesame di Reggio Calabria risalente allo scorso 16 ottobre. Il politico, molto conosciuto per le sue politiche di inclusione sociale,

Alto