Diritti articoli

Svolta alla Consulta: non punibile il suicidio assistito

Svolta alla Consulta: non punibile il suicidio assistito

La Consulta apre al suicidio assistito. È arrivata nella serata di ieri l’importante decisione dei giudici della Suprema Corte sulla compatibilità con la Costituzione dell’articolo 580 del codice penale che punisce l’aiuto e l’istigazione al suicidio con la reclusione fino a 12 anni. È lecito, quindi, l’aiuto al suicidio nei casi come quello del Dj Fabo.

Siena: pestaggi in carcere, 4 guardie penitenziarie sospese, 15 sotto inchiesta

“Sospensione immediata” per i quattro poliziotti penitenziari destinatari di provvedimento di interdizione da parte dell’autorità giudiziaria e “doverose valutazioni disciplinari” per i quindici che hanno ricevuto un avviso di garanzia. La decisione è della Procura della Repubblica di Siena che indaga, come riporta La Repubblica, su un episodio di pestaggio ai danni di un tunisino

#Regala il futuro, oggi nelle piazze italiane per la Sma: l’elenco delle città

Jacopo ha 6 anni e ha trovato alcune scene di Dumbo “divertentissime”; Mirko ne ha 16 e sottolinea giustamente “Non puoi dire il finale”. Sono loro i volti dello spot di Famiglie SMA per la campagna di raccolta fondi 2019 #Regala il futuro al via fino al 22 settembre con il numero solidale 45585(2 euro da rete mobile

Iran: le donne potranno assistere alla partite di calcio internazionale (solo quelle)

Tutte le preparazioni necessarie sono state fatte in modo che le donne, inizialmente solo per le partite internazionali, possano entrare negli stadi di calcio” in Iran. Lo ha annunciato in una nota il ministro dello Sport della Repubblica islamica, Masoud Soltanifar, dopo le polemiche per la morte della tifosa Sahar Khodayari, la giovane donna che

XM24 di Bologna: dopo lo sgombero trovato l’accordo col Comune entro novembre

Il Comune di Bologna si è impegnato a trovare una nuova sede al collettivo “Xm24” entro il prossimo 15 novembre. È questo l’esito dell’incontro in Questura a Bologna tra l’assessore alla cultura Matteo Lepore e alcuni esponenti del centro sociale sgomberato ieri mattina. L’incontro che è durato più di due ore. Nel verbale, siglato dall’assessore

Pia Covre: “La prostituzione è un servizio sanitario, non un bene di lusso”

Pia Covre, rappresentante dei diritti civili delle prostitute, è intervenuta stamattina ai microfoni di Radio Cusano nella trasmissione “Un Giorno da Ascoltare” con Misa Urbano e Arianna Carmanti. “In quanto rappresentante dei diritti civili delle prostitute mi sento di dissentire riguardo la proposta del senatore leghista Rufa riguardo la riapertura delle case chiuse – ha

Alto