Archivi dell'autore: Mara Cinquepalmi

Gli italiani e i consumi: il Rapporto Coop-Nomisma 2019

Gli italiani e i consumi: il Rapporto Coop-Nomisma 2019

Speranza, cambiamento e ripresa è quello che gli italiani auspicano per l’anno appena cominciato. Parole in apparenza distanti tra loro, ma che si fanno largo tra gli auspici per i prossimi dodici mesi secondo i dati del sondaggio di fine anno Coop Nomisma e le previsioni sui consumi 2019 del “Rapporto Coop”. Sul gradino più

“Non una di meno”: migliaia di donne in piazza a Roma

Migliaia di donne ieri in piazza per il corteo a Roma contro la violenza. La manifestazione da Piazza della Repubblica a Piazza San Giovanni è stata organizzata dal coordinamento delle femministe legate a ‘Non una di meno’ per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Tanti gli slogan urlati dalle partecipanti contro la violenza

Lavoro e diritti: 20 sindacaliste in 100 anni di storia dell’Emilia-Romagna

Venti donne, venti storie di lavoro e diritti. Si intitola “Vite di donne che hanno fatto la storia dell’Emilia-Romagna. Profili biografici di sindacaliste emiliano-romagnole 1880-1980” la mostra realizzata dalla Fondazione Argentina Bonetti Altobelli che l’atrio dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna (viale Aldo Moro, 50 – Bologna) ospita fino al 15 ottobre.   Le biografie di 20 donne

Rapporto Coop 2018, gli italiani a tavola: vincono il biologico e i cibi senza lattosio

Popolo di ecologisti, attento al benessere, con un carrello della spesa etnico, di lusso e con prodotti “ready to eat”, ovvero pronto da mangiare. Sono gli italiani secondo il Rapporto Coop 2018 redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop e presentato giovedì 6 settembre a Milano. Il Rapporto, disponibile anche online, passa al setaccio consumi e tendenze

L’ultima pista di Niki Lauda, il pilota vissuto due volte

Se c’è qualcuno nella storia dello sport che è vissuto due volte, quello è Niki Lauda. Il pilota moderno, quello che vide infrangere il sogno del Mondiale nel gravissimo incidente sulla pista del Nürburgring il primo agosto 1976 e che rinacque quarantadue giorni dopo al volante della sua Ferrari al Gran Premio d’Italia. Ora Niki è

Funerali privati per Sergio Marchionne

Niente funerali pubblici per Sergio Marchionne. L’ultimo addio al manager che ha salvato la Fiat e la Ferrari gli sarà dato in forma strettamente privata dalla compagna, Manuela Battezzato, dai suoi familiari e dagli amici più cari. Non sono previste altre manifestazioni di cordoglio. Ieri, subito dopo l’annuncio della morte, le bandiere della Fca sono

Alto