Archivi dell'autore: Daniela Camboni

Antiginnastica® e Mezieres: dalla cervicale al mal di schiena

Antiginnastica® e Mezieres: dalla cervicale al mal di schiena

Ricordate quella frattura presa a vent’anni giocando a calcetto? Pensavate fosse tutto risolto con un mese di gesso, molti libri e tivù. Invece probabilmente il vostro corpo, non solo non l’ha dimenticata, ma (anche se voi non lo sospettereste mai) ne risente ancora oggi e lo fa con un dolore che a voi sembrerà misterioso

Mercatini dell’usato on line, test per Depop e Privategriffe

I mercatini dell’usato oggi sono diventati piattaforme virtuali dove si chiacchiera fino a sera tardi, si fanno nuove amicizie e intanto si svuotano gli armadi, facendo (qualche volta) affari. Anche in Italia sono arrivati. E provare a sfruttarli non costa niente. Del resto alzi la mano che non ha qualche scheletro, pardon, qualche peccato di

Sci e dintorni: come comprare, noleggiare e vendere

Non si può certo definire economico l’abbigliamento da sci. Le ultime tendenze sono per materiali sempre più sofisticati e tecnologici. E anche costosi.  In effetti,  se le temperature sono molto basse (specialmente quando si sale in quota a bordo di una seggiovia scoperta, in pieno inverno di prima mattina o nel tardo pomeriggio) se non

Sci: dal casco intelligente allo zaino airbag, tutte le novità

Definirlo casco intelligente, viste le cose che fa sembra quasi riduttivo. È il casco Head Sensor (già superpremiato): una volta indossato misura le prestazioni, le distanze, gli itinerari, la velocità (media e assoluta) e le differenze di altitudine, le calorie bruciate. Il casco funziona dialogando con il cellulare (un qualsiasi modelo che abbia anche la funzione GPS) dello sciatore che prima avrà

Novello in festa da Bolzano a Siracusa, tutte le sagre

Un terzo della produzione italiana di vino proviene  dal Veneto che insieme al Trentino copre quasi la metà della produzione nazionale. Seguono poi la Toscana, la Sardegna, l’Emilia Romagna e la Puglia (dati Coldiretti). La produzione italiana è caratterizzata soprattutto da novelli monovitigno con l’utilizzazione di un’ampia gamma di vitigni autoctoni (Teroldego, Ciliegiolo, Nero d’Avola,

Arriva il Novello, dateci sotto (ma non troppo)

Sempre più rari. Sempre più “curati”. Sono i vini novelli 2014. Rossi, amabili, leggeri, profumatissimi, a particolare fermentazione carbonica. In vendita quest’anno ne troveremo meno.  La buona notizia, però, è che la qualità sarà piuttosto alta, prevede la Cia, Confederazione Italiana degli Agricoltori. E le sagre del Novello si moltiplicano regione per regione. Ma intanto…

Alto