Archivi dell'autore: Anna Pavignano

Luca che ha inventato il CoroMoro per i giovani africani in Piemonte (video)

Luca che ha inventato il CoroMoro per i giovani africani in Piemonte (video)

Mia nonna, che ha visto il mare per la prima volta a sessant’anni, quand’ero piccola mi diceva: “Se  tocchi la buccia delle banane, poi lavati le mani, perché ‘a l’hai tucala i moru!’”. I ‘moru’ erano gli africani: nata e vissuta nella campagna piemontese, ma proprio in fondo alla campagna, tra i vigneti , la

Buon compleanno Massimo Troisi, trasformato da Pesce in Acquario

Massimo Troisi non capiva niente di segni zodiacali, ma quando l’ho conosciuto era orgoglioso di essere un Pesce. Pesce anch’io, in un primo momento ci siamo scivolati accanto senza incontrarci. I colpi di fulmine colpiscono quelli che scorrazzano alla luce del sole, i Tori, i Capricorni. Chi nuota sott’acqua ha altri modi per comunicare e

“Ho avuto un figlio da un uomo ricco, ma lui è il marito di un’altra…”

Cara Anna, ho avuto un figlio da un uomo benestante e sposato: la nostra relazione è finita quasi subito, anzi non è mai iniziata davvero, ma io ho voluto tenere il bambino. Lui in un primo tempo se ne è disinteressato, dicendo che era una scelta mia, ma poi improvvisamente ha voluto riconoscere il figlio.

Ettore Scola: con Troisi come padre e figlio, la storia della Coppa Volpi

Ettore Scola aveva nel suo studio, alle spalle della scrivania, una grande fotografia di Massimo Troisi che stringeva tra le mani la coppa Volpi presa per “Che ora è?”. Se ti sedevi in faccia ad Ettore per parlare, non potevi non vedere quella foto, come se lui avesse voluto non tanto averla sott’occhio, ma far

Morire d’aborto: quando non c’era una legge e bisognava metterlo in conto

Una ragazza muore d’aborto nel 2016: si stanno cercando cause e responsabilità. Era una ragazza sana e c’è una legge che avrebbe dovuto creare le condizioni ottimali perché la tragedia non accadesse. Prima del 1978 questa legge, la 194, non c’era. L’aborto si praticava clandestinamente e quello che adesso è un caso che fa giustamente

Problemi del cuore: un amore perso a Natale, per una scelta sbagliata

Cara Anna, tutti gli anni in occasione del Natale si rinnova in me il rimpianto per un vecchio amore.  Anzi, non molto vecchio, si parla di quattro anni fa.  Ho avuto mio figlio giovanissima, ho divorziato e non ho avuto storie per vent’anni. Ad un’età in cui ero ancora in tempo per l’amore, ho rincontrato

Alto