È morta in casa da sola Jeanne Moreau, icona del cinema francese (video)

L’attrice Jeanne Moreau, icona del cinema francese, attrice e regista oltre che cantante, è morta oggi, lunedì 31 luglio, all’età di 89 anni. Era nata a Parigi il 23 gennaio 1928 e la notizia del decesso è stata resa nota dal suo agente. Figlia di un barista e di una ballerina delle Follies Bergéres, già a vent’anni era una delle più famose attrici francesi.

L’allarme della donna di servizio

Secondo le informazioni diffuse dalla stampa d’Oltralpe, la stella del cinema è stata trovata dalla collaboratrice domestica quando si è presentata per prendere servizio. Per Jeanne Moreau non c’era nulla da fare: morta da ore, è deceduta da sola.

Fu Louis Malle a renderla famosa

Nella sua carriera è stata scelta per ruoli di primo piano da grandi registi come Francois Truffaut fino a Luc Besson che la scelse per interpretare l’insegnante di buone maniere alla killer Anne Parillaud del film Nikita. Fu Louis Malle a renderla, negli anni Cinquanta, una dei volti più noti del cinema francese.

Gli uomini della sua vita

Il primo a dare la notizia è stato il magazine francese Closer che racconta degli uomini della sua vita. “Ne ho sedotti molti”, aveva detto l’attrice scomparsa. E tra questi ci sono l’italiano Marcello Mastroianni (insieme nella foto sotto), Sacha Distel, Philippe Lemaire, Jean-Louis Trintignant, Pierre Cardin, Tony Richardson e Raoul Lévy.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto