Due scosse di terremoto (una di 3.9) a Torino e provincia: nessun danno

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella serata di ieri a Torino e provincia. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco. Non si segnalano, al momento, danni a persone o cose.

Le scosse, in realtà, sono state due, una di magnitudo 3.9 della scala Richter e l’altra del 2.1.

L’epicentro, secondo quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato a Pramollo, in val Chisone, a circa 11 chilometri di profondità.

“Un forte boato, è stato pauroso”

“Abbiamo sentito un forte boato, poi si è messo a tremare tutto, è stato pauroso”, racconta un testimone dalla zona dell’epicentro. Molte persone, spaventate, sono scese in strada.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto