Bollo auto: ultime 24 ore, chi deve pagarlo

Ultime 24 ore per il bollo auto, che va pagato da chi deve entro il 31 maggio. La tassa automobilistica è dovuta dai proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw con bollo che scade ad aprile 2017 e residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi.

Come si paga

Il bollo si può pagare presso le Agenzie Postali con apposito bollettino di conto corrente, presso gli Uffici dell’A.C.I., le tabaccherie o le agenzie di pratiche auto.

 

Chi deve pagarlo

Dipendenti, pensionati, persone fisiche non titolari di partita Iva, collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori occasionali. E ancora: imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio; lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali; società di persone, società semplici, Snc, Sas, Studi Associati; società di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle società; istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, società fiduciarie; enti che non svolgono attività commerciali; organi e amministrazioni dello Stato.

 

In Emilia Romagna basta lIban della Regione: notizia del 28 gennaio 2015

Pagare i bollo auto utilizzando il codice IBAN della Regione, con un bonifico bancario a zero spese (se fatto in home banking).

È una delle novità di quest’anno dell’Emilia-Romagna, che ai suoi residenti ha fornito il codice per pagare il tributo gratuitamente, e da casa.

Già diversi istituti bancari prevedono la possibilità di pagare il bollo via home banking, attraverso una finestra che si interfaccia con l’Aci, ma ciò è possibile con il pagamento di un sovrapprezzo.

L’operazione via IBAN, invece, si svolge come un normale bonifico on line, senza il pagamento di alcuna spesa.

Ecco l’IBAN della Regione Emilia- Romagna


IT 94 S 07601 03200 000000970400

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto