Scarcerata Cecilia Marogna, la “dama” del cardinale Becciu, con obbligo di firma

Scarcerata Cecilia Marogna, la manager nota come la “dama” del Cardinale, per il rapporto fiduciario che la legava all’ex numero due della Segreteria di Stato Vaticana Angelo Becciu.

A quanto apprende l’Adnkronos, alla trentanovenne signora di Cagliari, arrestata dalla Guardia di finanza a Milano in seguito al mandato di cattura internazionale firmato dagli inquirenti vaticani, è stato imposto dalla Corte d’Appello di Milano l’obbligo di firma.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto