Canone Rai fuori dalla bolletta elettrica: la quarta rata scade domani

Canone Rai, scade domani, mercoledì 31 ottobre, la quarta rata trimestrale di chi è obbligato al pagamento del canone di abbonamento alla televisione per uso privato e per il quale non è possibile l’addebito sulle fatture della luce. Tali contribuenti devono pagare la rata pari a 23,93 euro e “il versamento va effettuato tramite il modello F24 con modalità telematiche” ricorda Fisco Oggi, portale telematico dell’Agenzia delle Entrate.

Come procedere con il pagamento

“I modelli F24 con saldo finale pari a zero e quelli con utilizzo di crediti in compensazione orizzontale”, si legge, “vanno presentati esclusivamente tramite i servizi F24 web o F24 online dell’Agenzia delle Entrate, attraverso i canali Fisconline o Entratel, oppure rivolgendosi a un intermediario abilitato. Nelle altre ipotesi sono utilizzabili anche i servizi di internet banking di banche, Poste italiane, agenti della riscossione e prestatori di servizi di pagamento”.

Per chi non ha partita Iva

Per chi non ha partita Iva, è possibile “effettuare il versamento con modello F24 cartaceo presso banche, Poste italiane e agenti della riscossione, purché non utilizzino crediti tributari o contributivi in compensazione. Vanno indicati i seguenti codici tributo: TVRI canone per rinnovo abbonamento Tv uso privato; TVNA canone per nuovo abbonamento Tv uso privato”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto